25 maggio 2015

Il Carso in festa a Opicina fino a domenica sera

el sunto Un mercatino con 10 aziende agricole di qualità, 3 degustazioni speciali, 2 concerti. E le corse speciali del tram di Opcina al sabato fino alle 23.30

Dieci aziende agricole coinvolte in un mercatino, tre bande di musica popolare, due concerti, tre degustazioni speciali e un incontro sul cibo locale con Slow Food e WWF: si tratta di ‘Primavera a Opicina – Pomlad na Opčinah’, un week-end sul cibo locale organizzato dal GAL Carso in collaborazione con il Consorzio Insieme a Opicina. L’evento è programmato da venerdì 29 maggio (partenza ore 18), sabato 30 e domenica 31 (finale alle ore 21).

Il tram di Opicina sarà protagonista dell’evento, grazie alla collaborazione con TriesteTrasporti e il Comune di Trieste: sabato ci saranno corse speciali fino alle 23.30, per facilitare il ritorno in città, mentre alle 17.31 di sabato e alle 11.31 di domenica due agricoltori saranno protagonisti sul mezzo di trasporto più caro ai triestini. Due vignaioli carsolini da scoprire e valorizzare, Igor Grgič e Gabrijel Černigoj, racconteranno la loro storia ai presenti sulle corse del tram e poi accompagneranno i presenti ad una degustazione speciale a Opicina (più info sulle degustazioni a questo link). L’evento è fatto in collaborazione con Onav, la più importante associazione dedicata alla cultura del gusto del vino.

Alle 19 ci sarà un incontro per capirne qualcosa del tema “Le delizie del nostro Carso: perchè e come portarli sulle nostre tavole”, con la presenza di Filippo Bier dei Presidi Fvg di Slow Food, Davide Samsa di CarsoNature, Alessandro Giadrossi del WWF. A seguire una degustazione dei migliori formaggi, oli e mieli del Carso, guidata da Olea. L’evento su miele, olio e formaggio è su Facebook qua.

Screen shot 2015-05-25 at 16.35.15Sottolineiamo l’offerta enogastronomica oltre alle degustazioni: 10 aziende agricole del Carso saranno in mostra in piazzale Monte Re, per vendere e farvi assaporare i loro prodotti. Tra questi, il pluripremiato olio di Fior Rosso, l’altrettanto premiato miele di Settimi, le biodinamiche essenze di Martina Malalan, i piatti vegetariani del Selvadigo. Ma tanti esercenti di Opicina si stanno attrezzando per menù a tema.

Sono previsti due concerti gratuiti di musica balcanica e gipsy. Alle 21 di venerdì arrivano i Balkan Boys, il famoso gruppo sloveno di giovani talenti che propone musica balcanica tradizionale in chiave moderna (evento Fb). Alle ore 21 di sabato, la Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar con la loro musica gitana Turbo all’Italiana, per un concerto tutto da ballare. Tutti i concerti, anche nelle serate successive, si terranno in via di Prosecco (evento Fb).

Saranno presenti tre bande folkloristiche alle 19 di ogni giorno: la Banda di Prosecco (venerdì), la Viktor Parma (sabato) e i Berimbau (domenica).

Inoltre sono previsti un laboratorio sui muri a secco (sabato 30 maggio in via Monrupino) e una biciclettata enogastronomica, a cura della Pro Loco Trieste, che si terrà con partenza domenica ore 10.

Per informazioni
[email protected] e 040 3798522
l’evento Primavera a Opicina su Facebook
eventi Tram & Wine, con Grgič e Černigoj
dibattito (1 ora) e degustazione guidata su olio, miele e formaggio, su Facebook
il concerto dei Balkan Boys, venerdì ore 21, su Facebook
il concerto di Eusebio Martinelli Gips Band, sabato ore 21, su Facebook
biciclettata enogastronomica della Pro Loco Trieste

(nota di chiarimento: l’autore di questo articolo collabora col GAL Carso)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *