15 maggio 2015

La Pallacanestro Trieste ricevuta dal sindaco Cosolini

el sunto La Pallacanestro Trieste è stata ricevuta in Municipio dal sindaco Roberto Cosolini. Un omaggio alla splendida stagione conclusasi in gara 5 a Brescia

“Un ringraziamento particolare va a questa squadra capace di un campionato travolgente, riuscendo a portare al ‘palazzo’ più di 6000 persone”. Così il sindaco di Trieste Roberto Cosolini questa mattina in Comune ha voluto omaggiare la Pallacanestro Trieste, uscita dai playoff dopo l’emozionante serie contro Brescia finita 3 a 2 per i lombardi.

Una squadra composta per lo più da giovani, i quali hanno ben tradotto le indicazioni di coach Dalmasson durante tutto il campionato. E pensare che all’inizio della stagione gli addetti ai lavori davano la compagine triestina praticamente per spacciata. Una squadra capace di uscire da situazioni difficili, e di esprimere un basket che ha fatto innamorare, per l’ennesima volta, una città intera.

Un gruppo formato da talenti che forse, Tonut su tutti, non vedremo più la prossima stagione al PalaRubini ma che hanno amato questa maglia più di ogni altra cosa. Capitan Carra “Lupo”, ha già deciso che smetterà. Tuttavia, resterà a vivere in una città che quattro anni fa non poteva certamente immaginare il percorso fatto.

Ed allora non resta che ringraziare la Pallacanestro Trieste per il sogno regalato alla città.

Grazie di cuore.

 

Un commento a La Pallacanestro Trieste ricevuta dal sindaco Cosolini

  1. Fiora

    Vival l’ A….Pallacanestro Trieste!!!!!
    Se col calcio no me resta che star juventina per disperazion (???seeee!) ,ricomincio a sperar col basket. Niente niente tornemo ai fasti del Hurlingham de Dado Lombardi? alè muli, alè coach!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *