14 aprile 2015

FRICO: demo con l’autore giovedì sera alla tappa di Man vs Frico di Tavagnacco

el sunto Comincia giovedì sera un vero e proprio tour regionale per gli autori di FRICO, impegnati in presentazioni e demo del gioco

FRICO, il gioco di battaglia culturale tra Trieste e Udine, fa tappa giovedì 16 aprile dalle ore 19.00 alla ristobirreria al Gallone di Tavagnacco, in via Nazionale 8, in occasione della terza tappa di Man vs Frico, la gara di resistenza culinaria ideata dall’Osteria alla terrazza di Cividale.

Per tutta la serata sarà infatti presente l’autore Diego Manna, che illustrerà ai curiosi il gioco coinvolgendoli anche in veloci partite di dimostrazione.

FRICO, pubblicato in dicembre, è giunto già alla terza ristampa in pochissimo tempo, dopo lo stop di gennaio per il cambio di nome richiesto da Editrice Giochi.

Quella di giovedì sarà la prima tappa di un vero e proprio tour regionale di presentazioni, che porterà gli autori Diego Manna e Erika Ronchin a Cividale il 1 maggio, per la fiera Magia delle mani, a Palmanova il 2 e 3 maggio, per la prima attesissima edizione di Nova Ludica, già ribattezzata “La Lucca Comics del nord-est”, e infine il 17 maggio alla Naoniscon a Pordenone.

FRICO si basa sullo scontro campanilistico tra le città di Trieste e Udine e prende il nome proprio dal piatto tipico friulano, il frico. Lo scopo finale non è tuttavia quello di dividere, quanto quello di unire, favorendo la conoscenza reciproca.

Questo avviene grazie alle carte, 40 triestine e 40 friulane, ciascuna rappresentante un elemento culturale tipico delle due popolazioni, che danno molti bonus diversi durante il gioco e gli scontri.

Un esempio? La carta “risorgive” farà risorgere le armate perse nell’ultimo scontro. La carta “barcolana” permette attacchi via mare. La carta “no se pol” rende i territori inattaccabili, la carta “il plevan di malborghet” converte le anime delle armate triestine e le fa diventare friulane, la carta bora… beh, soffiando a 200 km/h, spazza via tutte le armate da un territorio. E poi c’è la maledizione del castello di miramare, il famoso alieno di mortegliano, ecc.. ecc..

FRICO si può trovare in vendita anche nelle librerie e nei negozi di giochi della regione.

La pagina ufficiale è www.mononbehavior.it/frico.html

Questa la pagina facebook: www.facebook.com/fricogiocodatavolo

Nella foto di Emanuela Incarbone, le prime partite pubbliche di FRICO.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *