8 aprile 2015

Arriva Bergonzoni: andiamo con Nessi?

el sunto Giovedì 9 aprile al Politeama Rossetti Alessandro Bergonzoni presenta Nessi, monologo teatrale tra giochi di parole e riflessioni sull’oggi.

Giovedì 9 aprile, Alessandro Bergonzoni torna a Trieste, presentando il suo ultimo spettacolo Nessi, in tour dal 2014. I fan della prima ora che hanno seguito le evoluzioni di questo funambolo delle parole fin dai primi passi sanno che negli ultimi tempi le brillanti ed esilaranti invenzioni linguistiche servono sempre più a proporre riflessioni profonde e originali sulla vita contemporanea.

Bergonzoni si autodefinisce “pensatore di frodo” e dichiara che il registro del comico e dell’ironico fini a se stessi non gli interessano: “… noi non vogliamo delle battute, vogliamo delle cose profondamente vere e poi delle cose profondamente comiche … Noi gradiremmo che venisse fuori un comico che non fa il verso a un comico, che non fa il verso a un professore, che non fa il verso a un alto, un basso, uno sciancato, alla donna. Noi vogliamo qualcuno che ci racconti un’altra storia”.

Ed è condividendo questo desiderio che il pubblico triestino si prepara a vedere Nessi. Uno spettacolo, tra l’altro, dove molte idee proposte sono in linea con lo spirito che soffia nelle pagine di bora.la: quando dice che oggi collega più che un sostantivo va pensato come un verbo, quando dice che bisogna fare e non solo protestare, quando dice che siamo tutti con-nessi, e in un senso molto più immediato e profondo di quanto non lo siamo in senso telematico.

Alessandro Bergonzoni reciterà Nessi a Trieste
al Politeama Rossetti, giovedì 9 aprile alle ore 20.30.

 

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *