12 novembre 2014

In mostra i ‘sedimenti’ pittorici di Paolo Stenta

el sunto Dal 14 al 21 novembre 2014, presso la "Vetrina" di via Udine 2/1 a Trieste, si tiene la mostra personale di Paolo Stenta dal titolo "Sedimenti"

Conosco Paolo Stenta dal lontano 2010 quando a Pliskovica ho iniziato a coltivare (prima da solo e poi con lui) circa 240 piantine di cavoli, cavoletti & co. Paolo Stenta, triestino, età indefinibile e sembianze da profeta biblico, è orticoltore, incredibile ciclista e fantasmagorico trekker capace di centinaia di chilometri a piedi alla scoperta del Carso e di molti altri territori. Ora potremo ben vedere che è anche pittore. Di seguito pubblico l’articolo che mi ha inviato il suo staff social media.

Dal 14 al 21 novembre 2014, presso la “Vetrina” di via Udine 2/1 a Trieste, si tiene la mostra personale di Paolo Stenta dal titolo “Sedimenti”. L’inaugurazione si terrà venerdì 14 novembre alle 18:00.

“Sedimenti”, prima personale dell’autore, propone una quindicina di lavori scelti tra tra il vasto corpus realizzato negli ultimi vent’anni. Il filo conduttore di questa personale è un inquieto espressionismo astratto, per opere che sembrano indagare la struttura stessa della materia pittorica e che giungono a sfidare il confine con la terza dimensione.

Le opere sono accompagnate ciascuna da versi della Divina Commedia, le cui suggestioni hanno svolto un ruolo importante nel processo creativo.

Paolo Stenta: “Sedimenti”
Galleria “Vetrina”
via Udine, 2/1, Trieste

Orario – 10-12 e 16-19
Dal 14 al 21 novembre 2014

VERNICE 14 novembre 2014, ore 18:00

Per maggiori informazioni
Telefono: 3389121811
paolostenta.com

Qua sotto una gallery dai suoi quadri:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *