9 settembre 2014

Il ritiro di yoga in Carso, con Jan Budin

Giovedì sera parte un bell’esperimento che vede l’incontro tra il maestro di yoga Jan Budin e Joseph, il centro di promozione della cultura del Carso con sede a Pliskovica. Si tratta di un ‘Week end di yoga in Carso’ fatto di un programma ricco di meditazioni, passeggiate nella valle sotto il Volnik – Lanaro, cura dell’orto sociale in paese, biciclettata verso i campi di lavanda di Ivanji Grad.

Il programma completo dell’evento lo trovate sul sito di Joseph, con tanto di costi. I contatti per informarsi e partecipare sono: [email protected] e 0039 338 4410243.

DSCN8858_3688

L’ottima Cristina Favento, che assieme a me ha promosso l’evento, ha raccolto le parole di Jan Budin, noto nel nostro territorio per il suo passato di cestista d’eccellenza. «Fare lo sportivo di professione ha probabilmente rallentato la mia pratica dello yoga», racconta Jan. «Ho inizialmente integrato lo yoga nella pratica sportiva, facendolo diventare un mezzo, mentre lo yoga è fine a se stesso, una pratica che porta al compimento del potenziale umano. Questo l’ho capito col tempo e ho iniziato a praticare con dedizione completa soltanto dopo aver concluso la mia carriera sportiva. A quel punto, ho finalmente capito che tutte le tecniche yogiche sono da intendersi atte a plasmare il corpo e la mente in modo da poter meditare».

IMG_20140510_11oooCristina ha poi chiesto a Jan quale sia il suo rapporto col Carso, che sarà lo scenario di questi tre giorni aperti a tutti. Jan ha risposto: «Sono carsolino e, nonostante i miei continui viaggi intorno al mondo alla ricerca di me stesso, sono sempre tornato, portando le mie conoscenze alle persone e all’ambiente dove sono cresciuto. Mi fa particolarmente piacere poter condividere la mia conoscenza yogica con la mia gente».

Qual è il valore di un ritiro di yoga di tre giorni come questo? Ha risposto Jan: «Una delle basi della cultura yogica è proprio imparare a non avere aspettative, per poter compiere ogni gesto con consapevolezza e calma. Quindi è naturale che una pratica del genere porti rilassamento psicofisico, un corretto rafforzamento e una maggiore flessibilità muscolare e mentale. Questo stato induce a un risparmio energetico che ci permette di rigenerarci completamente».

biolife MarchioChi parteciperà alla tre giorni di yoga in Carso, dormirà nell’Ostello di Pliskovica, una vecchia casa carsica ristrutturata in stile. I pasti pensati per vegetariani saranno preparati con gli ingredienti proposti da BioLife, il supermercato biologico di via Economo, che sostiene l’iniziativa. Tutte le informazioni dettagliate con tanto di costi le trovate sul sito di Joseph, i contatti diretti sono [email protected] e 0039 338 4410243.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *