29 Luglio 2014

Noemi Batki in giuria alla Settima Olimpiade dele Clanfe

el sunto Noemi Batki, tuffatrice di livello mondiale, sarà presente nella giuria della Settima Olimpiade dele Clanfe, in programma sabato 2 agosto

Noemi Batki in giuria all’Olimpiade dele Clanfe.
La manifestazione rinviata a sabato 2 agosto dalle ore 13 a causa dell’incessante maltempo di quest’estate, grazie a questo slittamento, può ospitare tra i suoi protagonisti anche la campionessa di livello mondiale di tuffi. Tra i tanti successi sportivi di Noemi Batki spiccano l’oro dalla piattaforma dei 10 metri ai Campionati Europei di Torino 2011, e l’argento ai Campionati Europei di Budapest 2010 e Eindhoven 2012. Pochi come lei sanno cosa sia un tuffo fatto bene e sono in grado di giudicare precisamente tecnica e schizzo anche se per quest’ultimo aspetto Noemi dovrà imparare a ragionare al contrario rispetto i suoi soliti standard; all’Olimpiade dele Clanfe più acqua sia alza e meglio è.
Le iscrizioni all’Olimpiade dele Clanfe sono ancora aperte, fino a giovedì 31 luglio.
Per iscriversi è necessario compilare il form al seguente link.

Questo intanto il bellissimo video realizzato da Carlo Pacorini nella giornata di sabato scorso, a Olimpiade già rimandata.

TEASER | Olimpiade dele Clanfe 2014 Promo from CarlitoGraphy on Vimeo.

Tag: , .

6 commenti a Noemi Batki in giuria alla Settima Olimpiade dele Clanfe

  1. son anche ‘ssai curioso de veder el tufo
    “suarez & chiellini”
    grandi! 😀

  2. Avatar capitano

    Io il video della clanfa GoPro 🙂

  3. Avatar michela

    questo video è bellissimo davvero. moooolto carino il ragazzo coi dreads. simpaticissimi i vari bambini

  4. Avatar aldo

    el rasta-clanfador porterà el rito dela clanfa nela religion rastafarian in Giamaica?

  5. Avatar Fiora

    xè de più el rito maori dei All Blacks o el rito dela clanfa-go-schizà?

  6. Avatar Fiora

    in verità per mi xè de più el rito dela clanfa. nessuna carica de aggressività,nissuna competizion che no sia quela de l’abilità e della fantasia. No sessista, verto a tuti e tute compresi i fioi, sempre novo e divertente. insoma una bella tradizion che xè stada rinverdida e codificada dai muloni tra i più sgai e creativi dela nostra Trieste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.