5 giugno 2014

Slow Food oggi a Trieste per la Giornata dell’Ambiente

el sunto Anche la Condotta Slow Food di Trieste fa parte degli eventi organizzati dal Comune di Trieste in occasione della Giornata mondiale dell'Ambiente di o

Anche la Condotta Slow Food di Trieste fa parte degli eventi organizzati dal Comune di Trieste in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente di oggi, giovedì 5 giugno. Riceviamo e pubblichiamo dagli amici di Slow Food Trieste il presente comunicato.

La presenza di Slow Food si lega in primo luogo al progetto Orto in Condotta, che attorno alla creazione di un orto scolastico mira a costruire una vera e propria comunità dell’apprendimento capace di coinvolgere bambini, insegnanti e famiglie in un percorso pluriennale di educazione alimentare e ambientale.

A Trieste, divenuta a livello nazionale la città capofila per numero di soggetti partecipanti, sono circa 70 gli istituti scolastici coinvolti, cui si affiancano l’Azienda per i servizi sanitari, comitati di genitori, ricreatori, le Microaree e l’Itis, per un numero imprecisato di orti grandi e piccoli disseminati in tutta la città.

La partecipazione di Slow Food prevede quattro momenti:

1. Mercato della Terra in piazza Verdi dalle 8.30 alle 13: saranno presenti con i loro prodotti in vendita: Antonic (formaggi di pecora), Le Cjargnelute (formaggi di capra), Thierry Codarin (frutta e verdura), Ecomuseo delle acque del Gemonese (Presidio del Pan di Sorc e non solo), Fior Rosso (olio EVO), Il Pucino (prodotti a base di aloe), I Rodari (frutta e verdura), Settimi & Ziani (miele), Vidali (formaggi di mucca).

2. Mercatino degli Orti in Condotta in piazza Verdi dalle 10.30 alle 12.30: i bambini delle scuole esporranno e “venderanno” i prodotti dei loro orti scolastici (che più locali e biologici di così non si può).

3. Zuppa del mercato: dalle 12 alle 14 tra piazza Verdi e Galleria Tergesteo Slow Food proporrà una minestra preparata con le verdure invendute, ma ancora perfettamente edibili, del Mercato ortofrutticolo all’ingrosso di Trieste, per riflettere in modo partecipato sul tema degli sprechi alimentari. Ci sarà spazio per la fantasia per preparare anche insalate e macedonie di frutta: i volontari di Slow Food taglieranno e cucineranno in piazza per tutta la mattinata. Per primi verranno serviti i bambini di alcune classi del progetto Orto in Condotta, proseguendo a proporre la zuppa ai presenti fino all’esaurimento delle scorte.

Le offerte del pubblico per l’“acquisto” dei prodotti del Mercatino delle scuole e per il pranzo saranno destinate al progetto degli Orti in Africa di Slow Food, per sostenere lo sviluppo di un orto scolastico e stabilire un gemellaggio duraturo con gli Orti in Condotta di Trieste.

4. Proiezione del film Slow Food Story al Teatro Miela, alle ore 17, subito dopo la presentazione alla cittadinanza dei progetti di educazione ambientale in corso. Ingresso libero.

Per ulteriori dettagli si rimanda al sito www.slowfoodfvg.it e all’indirizzo [email protected]

Il golfo di Trieste dal Carso

 

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *