5 giugno 2014

5 abitudini sane da adottare se amate Trieste e il Carso

el sunto Le nostre abitudini di vita e di consumo hanno grande impatto sull’ambiente. Ecco cinque consigli per chi ama Trieste e vuole viverci inquinando meno.

WED20145 giugno 2014, World Environment Day. Siamo felicissimi che anche Trieste sia fra le città virtuose dove si moltiplicano le manifestazioni in favore della cura dell’ambiente. Ma, concretamente, cosa possiamo fare noi cittadini ogni giorno contro sprechi e  inquinamento? Ecco cinque consigli che vogliamo condividere con voi:

1. Lasciamo la macchina a casa, e riappropriamoci della città come pedoni o ciclisti. Come abbiamo appena fatto in occasione dell’ultima tappa del Giro d’Italia. Non è stata una bella giornata? Se ci serve un’altra ragione, eccola: l’automobile consuma una quantità di energia (non rinnovabile) impressionante.

2. Se proprio prendiamo la macchina, usiamola per scopi intelligenti… come per esempio andiamo a scovare i produttori locali di cibo sparsi per il Carso. Scopriremo cibi di ottima qualità di cui si può essere sicuri della provenienza. Le nostre papille gustative ci ringrazieranno.

3. Quando facciamo la spesa, privilegiamo acquisti con imballaggio minimale. Un sacco di spazzatura viene generata da imballaggi inutili. La confezione non è il prodotto che ci serve: tuttavia, la stiamo pagando e nello stesso tempo generiamo rifiuti. Pensiamoci, e “puniamo” i produttori che ci fanno pagare spazzatura che poi dovremo smaltire!

4. Nonostante i fastidi e le difficoltà (io odio i tappi di plastica sui tetrapack del latte, voi?), facciamo al meglio la raccolta differenziata e proviamo a ridurre al minimo i rifiuti organici. Per esempio, non riportiamo a casa le bucce della frutta quando facciamo una scampagnata per gettarle nel cassonetto: lasciamole nella natura. Funziona meglio così. E se vogliamo essere i primi della classe… costruiamoci una compostiera da terrazzo!

5. Lampadine a LED. Finalmente abbiamo una fonte di illuminazione che produce un bianco decente, a basso consumo, e che non inquina troppo. Rompiamo le scatole sui posti di lavoro perché vengano adottate. Ci guadagneranno tutti.

5+… voi, che cosa ci suggerite?

(Un grande grazie a Paolo Federigo dell’ARPA per i suoi consigli)

Tag: , , .

4 commenti a 5 abitudini sane da adottare se amate Trieste e il Carso

  1. Facendo la spesa utilizzare sacchetti riutilizzabili di tela, o i cartoni che il negozio cmq cestinerebbe, per poi buttarli nella carta ovviamente !

  2. fabrizio

    Se facciamo più attenzione all’inquinamento,e impariamo ad usare più contenitori riciclabili e prodotti con meno sostanze tossiche, assicuriamo a noi e ai nostri figli il futuro in un ambiente più sano e pulito.

  3. fabrizio

    Se facciamo più attenzione all’inquinamento,e impariamo ad usare più contenitori riciclabili e prodotti con meno sostanze tossiche, assicuriamo a noi e ai nostri figli il futuro in un ambiente più sano e pulito.

  4. pier

    Più contenitori per le ” cicche ” delle sigarette , educazione ai giovani su questo e per le gomme ” americane ” per terra .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *