20 maggio 2014

Le ciclo-maldobrie diventano ebook

el sunto Zinque bici, do veci e una galina con do teste, primo libro delle ciclo-maldobrie di Diego Manna e Michele Zazzara è disponibile anche in ebook

zinque bici do veci e una galina con do testeLe ciclo-maldobrie raddoppiano, affiancando al cartaceo anche il formato ebook.
E’ infatti disponibile online su tutti gli ebook store Zinque bici, do veci e una galina con do teste, il primo libro di Diego Manna e Michele Zazzara, che in formato cartaceo ha venduto al momento 1400 copie.

Potete acquistarlo a questi link a 3,99 euro:
Amazon in formato kindle
Kobo

Qua potete acquistare invece l’ebook di Polska… rivemo!

Scritto interamente in dialetto triestino, il libro è diviso in due sezioni che si alternano e si fondono tra loro, da cui il nome “ciclo-maldobrie”.
La prima racconta il viaggio in bicicletta, o “rumizada”, di cinque ragazzi triestini, tra cui gli autori stessi, da Trieste a Budapest. Sette giorni per 650 chilometri totali, tra cani inseguitori e tentativi di corruzione del capotreno durante il viaggio di ritorno.
La seconda sezione racconta le maldobrie di Ucio e Ciano, due anziani triestini in osmiza, che, ispirati dalle disavventure dei ciclisti, si racconteranno alcune storielle divertenti. Tra queste, la vittoria all’Olimpiade delle Clanfe di Roberto Dipiazza, che ha preceduto quindi in questa specialità l’attuale sindaco Roberto Cosolini.

Questa doppia linea di narrazione, permette al libro di presentare due tipi di dialetto, uno “più giovane”, usato nel ciclodiario in prima persona, e uno più “anziano”, usato nel raccontare le maldobrie di Ucio e Ciano in forma di dialogo. Uno degli obbiettivi del libro è infatti quello di voler illustrare l’evoluzione del dialetto triestino tra le diverse fasce di età della popolazione.

Presto diventerà ebook anche il secondo capitolo delle ciclo-maldobrie, Polska… rivemo!, libro col quale i due autori hanno recentemente ricevuto a Roma in Campidolgio il secondo premio per la letteratura dialettale al concorso nazionale “Salva la tua lingua locale”.

Diego Manna, triestino nato il 4 marzo 1979, è laureato in scienze biologiche. Dal 2009 pubblica una serie di finti saggi scientifici sulla cultura triestina che diventano presto un cult nella città, la trilogia Monon Behavior. La sua passione per la bici lo porta poi a pubblicare, assieme a Michele, Zinque bici, do veci e una galina con do teste e Polska… rivemo!, in cui le tappe del diario ciclistico si fondono con la tradizione delle maldobrie.

Michele Zazzara, nato a Trieste il 28 maggio del 1983, laureato al DAMS di Gorizia, indirizzo cinema, diplomato come tecnico grafico al CSG di Udine, si sta perfezionando alla scuola Hyper Island a Stoccolma. Trova spazio anche per altre passioni: la musica, grazie alla quale ha girato tutta l’Italia con i Trabant e The Mothership, il dialetto triestino e la bicicletta. Crede fermamente nelle monade e nel non prendersi troppo sul serio.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *