16 maggio 2014

Domenica 18 pedalata al parco della pace del monte Sabotino con Emilio Rigatti

el sunto Domenica 18 maggio i Bisiachinbici organizzano una pedalata assieme a Emilio Rigatti al parco della pace del monte Sabotino

Domenica 18 maggio Bisiachinbici propone, in occasione del centenario della prima Guerra Mondiale, una pedalata al parco dalla pace del monte Sabotino: Ospite speciale della giornata sarà lo scrittore e cicloviaggiatore Emilio Rigatti che pedalerà al nostro fianco per farci conoscere un pezzetto di storia della nostra terra.

Il ritrovo è previsto alle ore 9.30 in stazione ferroviaria a Gorizia e la partenza è fissata per le ore 10.00. Dopo un breve giro nel centro storico della città pedaleremo alla volta di Oslavia e del suo sacrario per poi salire a san Floriano del Collio e sconfinare in Slovenia nei paesini di Hum e Kojsko dove si entra  nel parco della Pace; superata  un’ultima salita arriveremo alla cima del Monte Sabotino dove sarà effettuata una sosta per il pranzo al sacco. Un esperto della Grande Guerra ci illustrerà la storia del Parco e sarà possibile effettuare una passeggiata sulla cresta del monte che fa da confine fra Italia e Slovenia fino alla Quota di San Valentino, sede di un eremo costruito fra il 1500 e il 1700. Riprese le biciclette la strada del ritorno è la medesima dell’andata, fino al paesino di Gonjace, dove è sita una torre panoramica dall’alto della quale è possibile ammirare uno splendido panorama del Collio italiano e sloveno. Proseguendo si attraversa il pittoresco villaggio di Smartno con i suoi torrioni e la cinta muraria, ed il paese di Dobrovo con il suo castello medievale. Ultimi chilometri in Slovenia prima di rientrare in Italia attraverso il valico di Castelletto Versa e poi, pedalando sulle splendide ciclabili del Collio, fare ritorno a Gorizia al punto di partenza verso le 18.00L’ escursione  sarà lunga 50 km circa, tutti su strada asfaltata e quindi affrontabile con ogni tipo di bicicletta funzionante ed in buono stato, ma è però consigliata a persone con un minimo di allenamento vista la durata e la presenza di salite. Come ad ogni nostro evento a pedali è obbligatorio l’ uso del caschetto e l’ attrezzatura per piccole riparazioni d’ emergenza (camera d’ aria di scorta e piccolo kit di riparazioni). In caso di brutto tempo l’ escursione è rinviata a data da definirsi.

Il  contributo per l’organizzazione della gita è 5 € per i soci FIAB e comprende assicurazione RC e infortuni. Per i non soci sarà possibile associarsi al momento della partenza al costo di 20 €, che includono anche i contributi organizzativi della gita.

Prenotazioni: entro giovedì 15 Maggio presso Italnolo o inviando una mail a [email protected]
Informazioni: Nicola (cell: 3289292121) Marco (cell: 3403423871).

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *