12 febbraio 2014

Rassegna di libri di viaggio a Monfalcone, presente anche Bora.La

Dal 13 febbraio al 6 marzo, ogni giovedì alle ore 18, presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale di Monfalcone, si svolgerà una rassegna di presentazioni di libri di viaggio intitolata PerCorrere LentaMente : viaggiatori slow in biblioteca.
Il 6 marzo sarà il turno di Bora.La, con Diego Manna e Paolo Stanese, a presentare il viaggio e le maldobrie di Polska… rivemo!, l’ultimo libro di Diego Manna e Michele Zazzara, secondo classificato al concorso nazionale “Salva la tua lingua locale” dedicato ai dialetti di tutta Italia.

Il primo appuntamento è per giovedì 13 febbraio. Ibrahim Kane Annour ed Elisa Cozzarini presenteranno il loro libro Il deserto negli occhi (Nuovadimensione, 2013). Ibrahim lavorava come guida turistica nel Sahara nigerino, prima di fuggire in Italia nel 2007. Ora, ottenuto lo status di rifugiato, vive a Pordenone, la “capitale” dei tuareg d’Italia. Il libro racconta la sua vita ed è anche un omaggio al deserto e un modo per far conoscere al pubblico la cultura tuareg. La presentazione sarà condotta da Alessandro Mezzena Lona (Caposervizio Cultura de Il Piccolo).

Giovedì 20 febbraio Emilio Rigatti, insegnante, scrittore e ciclo viaggiatore, presenterà il suo Confini blu (Ediciclo, 2012). Il libro raccoglie “storie, anche molto diverse tra loro, di lentezze ed esplorazioni sul filo dei confini”, viaggi a pedali, viaggi in kayak e viaggi a piedi fra Friuli Venezia Giulia e Slovenia. La presentazione sarà curata dal dottor Stefano Olivo. La serata è organizzata in collaborazione con Bisiachinbici (Fiab), associazione che ha fra i suoi obiettivi quello della promozione deii’uso della bicicletta, in quanto mezzo di spostamento salutare e non inquinante, e quello della realizzazione di una rete di piste ciclabili che colleghi tutti i paesi della bisiacaria.

Terzo appuntamento, giovedì 27 febbraio, con Angelo Floramo e il suo Balkan Circus (Ediciclo, 2013), una sorta di reportage narrativo dall’Europa dell’Est, un itinerario dell’anima che tocca ben otto stati (Slovenia, Croazia, Bosnia, Serbia, Bulgaria, Boemia,Slovacchia, Polonia). Floramo, insegnante e attuale direttore della Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli (Ud), dialogherà con Melita Richter Malabotta, sociologa, traduttrice, saggista, mediatrice culturale, profonda conoscitrice delle problematiche del sud est Europa.

Il quarto ed ultimo appuntamento si terrà giovedì 6 marzo e vedrà protagonisti Diego Manna e Michele Zazzara, coautori di Polska … rivemo (Nativi, 2013). Il libro, secondo classificato al Premio Letterario Nazionale “Salva la tua lingua locale”, narra il viaggio di sette biciclette da Trieste a Cracovia. Parallelamente scorrono le maldobrie di due anziani triestini in osmiza. Due storie diverse, due generazioni diverse, due dialetti diversi, uno più giovane e uno più antico, che si alternano e si intersecano fra loro. Il tutto è condito dai fumetti di un gabbiano e una cornacchia alla scoperta del mondo. Presenterà la serata il dottor Marco Vianello. Anche questa serata è stata organizzata in collaborazione con l’ Associazione Bisiachinbici (Fiab).

Durante ciascuna serata i lettori volontari delle Biblioteca di Monfalcone leggeranno alcuni brani tratti dai libri presentati.

Depliant

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *