28 gennaio 2014

Il ministro sloveno Tina Komel a Monfalcone per parlare di ambiente, minoranze e collegamenti tranfrontalieri

Ambiente, tutela minoranze e collegamenti transfrontalieri sono stati tre i temi in discussione tra il ministro della Repubblica della Slovenia per gli Sloveni nel Mondo, Tina Komel, e il sindaco di Monfalcone, Silvia Altran, nell’incontro che ha avuto luogo oggi, martedì 28 gennaio 2014, a Monfalcone. Si è parlato di Ambiente, con le azioni inserite nel progetto Julius per la valorizzazione congiunta di Carso e Montagna, della Conferenza sulle minoranze linguistiche che tratterà i temi delle minoranze linguistiche e dello sviluppo socio-economico nell’arco alpino dal confine sloveno a quello francese, nata sulla base di precedenti esperienze che hanno unito associazionismo e realtà economiche nell’ottica di valorizzare i giovani e le opportunità occupazionali; e infine il Forum Transfrontaliero nell’ambito di Adria A per la promozione dei collegamenti transfrontalieri. Dopo l’incontro con i giornalisti il ministro Komel ha incontrato i rappresentanti delle associazioni e degli enti sloveni del goriziano. Oltre all’assessore Torrenti, presenti altre  autorità politiche locali e regionali.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *