16 Novembre 2013

Continuano alla Contrada le rassegne di spettacoli per i più piccoli

Un nuovo appuntamento del Teatro per i Ragazzi della Contrada al Teatro Orazio Bobbio. Per il ciclo TI RACCONTO UNA FIABA, la rassegna di spettacoli per le famiglie nelle mattinate festive, andrà in scena domenica 17 novembre: “I tre porcellini” uno spettacolo di Fontemaggiore con la regia di Maurizio Bercini.

“I tre porcellini” è uno di quei titoli che tutti conoscono e che dal 1843, anno in cui probabilmente è stata scritta la prima versione, è stato più volte modificato. In questo caso la compagnia ha scelto di restare quanto più possibile fedele alla versione originale inglese, che è forse anche quella meno edulcorata. I tre porcellini saranno impegnati nella costruzione delle loro case ma il lupo cattivo li attaccherà senza pietà, prima di finire nel pentolone del porcellino Saggio. I giovanissimi spettatori avranno quindi un chiaro esempio di quelle che sono le conseguenze di alcune scelte di vita apparentemente comode e facili e di come affrontare le prove che quotidianamente ci vengono proposte.

Terzo dei nove titoli di TI RACCONTO UNA FIABA“I tre porcellini” sarà in scena al Bobbio domenica 17 novembre alle ore 11.00. Il biglietto unico è di 7 euro; “Card Teatro Bobbio” per 5 ingressi a 25 euro; “Card Teatro Bobbio” per 8 ingressi a 36 euro. Gli ingressi delle due Card sono non nominali e usufruibili per tutti i titoli di TI RACCONTO UNA FIABA.

Lunedì 18 e martedì 19 novembre, invece, alle ore 10.00, andrà in scena al Teatro Bobbio  il secondo spettacolo del ciclo A TEATRO IN COMPAGNIA, la rassegna per le scuole che giunge alla trentaduesima edizione.

I piccoli studenti delle scuole per l’infanzia potranno quindi assistere a “I tre porcellini” con i loro compagni di classe.  Per gli spettacoli della rassegna A TEATRO IN COMPAGNIA l’ingresso unico  è di 5 euro (gratuito per gli insegnanti e gli operatori che accompagnano i ragazzi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.