13 Novembre 2013

I paesaggi della bellezza: dalla valorizzazione alla creatività

“I paesaggi della bellezza: dalla valorizzazione alla creatività” è questo il titolo della prossima Settimana UNESCO per l’educazione alla sostenibilità che si svolgerà in regione dal 18 al 24 novembre con il coordinamento del Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale (LaREA) dell’ARPA FVG.
Il nostro paesaggio è il capolavoro dell’interazione tra la creatività, la bellezza delle città, dei monumenti, delle tradizioni, del nostro tessuto produttivo e il nostro ambiente. La Settimana UNESCO, giunta all’ottava edizione, vuole essere un’occasione non solo per promuovere la tutela e valorizzazione di questo patrimonio, ma anche per incoraggiare a creare “nuova bellezza” nell’ottica dello sviluppo sostenibile, attraverso le scelte che faremo nel modo di spostarci, di vivere e organizzare le città e i centri storici, nel nostro modo di produrre, crescere e soprattutto innovare, in tutti i campi.
Anche quest’anno il programma si presenta estremamente ricco e diverso per soggetti che vi partecipano e tipologie di eventi proposti.
Sono più di settanta le iniziative proposte che animeranno la Settimana nell’intera regione. Non mancheranno i momenti di approfondimento, come le conferenze di martedì 19 novembre aperte al pubblico organizzate dall’associazione Vicino Lontano dove tra i vari ospiti ci saranno Andreas Delleske, uno dei promotori del progetto Vauban di Friburgo, Antonio Loffredo, sacerdote- imprenditore del Rione Sanità di Napoli e Bernardo Secchi, professore di Urbanistica allo IUAV di Venezia.
Da segnalare anche il programma proposto dall’Università degli Studi di Udine che prevede dal 18 al 22 convegni, seminari, lezioni aperte e laboratori per riflettere sul valore economico del paesaggio, passando per la progettazione delle città e certificazione energetica, fino ad un approfondimento sulle Dolomiti, patrimonio dell’umanità.
Nel calendario compaiono anche diverse iniziative riservate al mondo della scuola tra laboratori creativi, animazioni, escursioni che si svolgeranno in tutte le province della regione.
La Settimana sarà inoltre un’occasione per la presentazione di libri alla presenza degli autori come “Il deserto negli occhi” di Ibrahim Kane Amnour ed Elisa Cozzarini, “La città dei ricchi e la città dei poveri” di Bernardo Secchi, “La Terra che vogliamo, il futuro delle campagne italiane” di Sandro Angiolini e Beppe Croce e “Salviamo il paesaggio!” di Luca Martinelli.
Anche quest’anno il cinema ambientale animerà l’intera settimana grazie alla collaborazione tra l’ARPA FVG – LaREA e la rete regionale delle mediateche formata da Cinemazero di Pordenone, La Cappella Underground Trieste, CEC Udine e Casiraghi Gorizia. In particolare tra i film per scuole e pubblico vanno segnalati il vincitore del Sundance Festival 2012 Chasing Ice di Jeff Orlowski sui cambiamenti climatici, Trashed di Candida Brady sul tema dei rifiuti premiato con menzione speciale al festival Cinemambiente 2013 e God Save the Green, documentario italiano sull’importanza del verde in ambito urbano, che sarà presentato in regione dai registi Michele Mellara e Alessandro Rossi.
Tutti gli eventi sono ad entrata gratuita. Per informazioni sul calendario completo degli eventi consultare il sito www.ea.fvg.it o contattare i numeri 0432922654/653.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.