3 novembre 2013

Gabriele Salvatores ospite d’onore al Trieste Science+Fiction

Ospite d’onore di questa edizione di “Trieste Science+Fiction”, il regista premio Oscar Gabriele Salvatores, incontrerà oggi il pubblico e riceverà il premio alla carriera Urania d’Argento (in collaborazione con la rivista Mondadori Urania). Autore nel 1996 con Nirvana del più grande successo di pubblico nel cinema di fantascienza italiano, il regista di Mediterraneo, Denti, Io non ho paura, Come Dio comanda, Educazione siberiana, da sempre attento al cinema di genere e all’utilizzo delle nuove tecnologie, Salvatores è attualmente impegnato a Trieste, grazie alla collaborazione della FVG Film Commission, sul set del suo nuovo lungometraggio The Invisible Boy (Il ragazzo invisibile), romanzo di formazione in chiave fantasy prodotto dalla Indigo Film con RAI Cinema.

Stasera saranno inoltre assegnati il Premio Asteroide per il miglior lungometraggio di fantascienza e il Premio Méliès d’Argento al miglior film fantastico e al miglior cortometraggio.

Ancora grandi titoli nella giornata conclusiva di questa edizione: Rio 2096 (Uma História de Amor e Fúria) di Luiz Bolognesi, film di animazione che percorre la storia del Brasile dal 1500 al futuro, già vincitore del prestigioso premio Cristal al Festival di Annecy; Real (Riaru), dramma sci-fi diretto dal maestro giapponese Kiyoshi Kurosawa, tratto dal romanzo bestseller A Perfect Day for Plesiosaur di Rokuro Inui; The Colony di Jeff Renfroe, lungometraggio canadese con un cast di star come Laurence Fishburne, Kevin Zegers, Bill Paxton, storia di un gruppo di sopravvissuti costretti alla clandestinità da un’imminente era glaciale; e la storia di fantasmi Haunter, diretta dal regista canadese Vincenzo Natali, già autore di cult movies come Cube, Nothing, Splice.

Infine, Incontri di Futurologia, al Magazzino delle Idee: Roberto Rizzo presenterà la sua Guida all’auto elettrica; seguiranno l’incontro con Piero Schiavo Campo, vincitore del Premio Urania 2013 con L’uomo a un grado Kelvin, e il panel con i filmakers Benjamin Hessler, Mike Mendez e Jake Schreier sul tema Visions of the future.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *