27 Agosto 2013

Maad Work! Arte, musica elettronica e workshop a Staranzano

Inserito nella cornice della centenaria Sagra de Le Raze, Maad Work – Network of Experience è lo spazio dove trovano casa e si intrecciano musica elettronica, arte e formazione sul campo. Dal 30 Agosto al 9 Settembre saranno attivi i workshop per dj emergenti e videomaker (iscrizioni su [email protected] o sulla pagina facebook Artcorner), mentre sul palco in fronte alla Biblioteca sfileranno dj e live act selezionati tra le migliori proposte in campo locale. L’apertura è affidata agli Arbeiter (Venerdì 30) che qui festeggiano il loro decimo anniversario di attività con un live set in cassa dritta e “grassa”, il 31 DoubleVue e Dj Punt (tech-house), il 1 Settembre Frankie Z, Meta e Dreo (tech-house), il 2 Spanner (electro swing), Mercoledì 4 lo showcase della Stereophonic di Paolo Barbato, gioved’ 5 il ragga e dubstep di Max Kali e Ketamind, il 6 Albert Marzinotto e Frankie Z (tech-house), Sabato 7 il set Technostory curato da Spanner, Ketamind e Oruen (purevinyl). Domenica 8 si esibiranno i partecipanti al workshop e la chiusura di Lunedì 9 è affidata al suono anni ’80 di Paride de Biasio e Zoso. Parallelamente, dal 14 Agosto al 28 Settembre, presso la sala Del Bianco sarà ospitata la mostra di Mattia Campo Dall’Orto intitolata “Trial and Error”. Maad Work è una produzione dell’associazione culturale Art Corner.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.