16 Gennaio 2013

Elezioni? Vota Franz Josef

Se avicina le elezioni, e su facebook compari la pagina “Vota Franz Josef” 😀
Eco alcune dele perle publicade:

E questo xe un comunicato (inserì de un letor che ringrazio al comento 69. fa tropo rider per no meterlo anche qua):

Pasta! Sempre foi fare casino. Da qvando noi via da Triest, qva no più ordenen e disciplina. Tornato mia grande casa su mare e tuto in disordinen. Parco tuto rofinato. Andato su canale e gente tirare corde per fare più streto. Foi sempre scherzare, no serietà. Plebeo taliano pizza e mandolino, no bene per gofernare. Plebeo slavo sempre incazato con mondo, no bene per gofernare. Nobile avstriaco creato da Dio per gofernare plebei di sud e est per bene loro. Ma plebei no capire. Noi fato studiare plebei. Difentati avocati, comerzialisti, dotori. Essi ringraziare? Nein! Nein! Nein! Essi fare massoneria contro nostro Sacro Impero, nostra Santa Chiesa, nostra Aristocrazia di Nascita. Essi folere republica! Così dopo anche bassa plebe fare casino e folere republica. Pfui! Republica no governo, solo casino di plebei. Ora foi avere republica: foluto bicicleta e ora pedalare. Parlato con Franz che foi volere lui tornare. Lui fato gesto ombrello. Io anche gesto ombrelo. Stato Mexico per fare bene di loro plebei. Plebei latini e plebei maya sempre barufa. Essi bisogno nobile avstriaco gofernare loro. Ma loro no capire e folere republica anche loro. Adesso foi tutti tenere vostra republica e io stare in mia grande casa a fare c***i miei. Infitare brave ragaze e fare cene elegani. Ja! Ja! Ja!
Auf Wiedersechen
Max vom Habsburg

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a [email protected]

Tag: , .

92 commenti a Elezioni? Vota Franz Josef

  1. Avatar Kaiokasin

    Addavenì baffone! O quel iera un altro?

  2. finalmente un candidato serio. 🙂

  3. Avatar Markusdg

    e cosa centremo noi coi lianta ocupanti?

  4. Avatar Fiora

    mammmamia che emozion !
    vedermelo cussì senza preaviso …quel sguardo penetrante ma no gelido quel soriso acativante anca se mezo sconto dai mustaci “strategica” (eh se sa! felice sielta de luc,de tuti i mas’ci de fameia zà nei ani giovanili…El labro dei Aburgo ghe penalizava…)
    solo votarLO’ a Franz Joseph? le ciave de casa ghe darìa …e del cuor! Serbidiola.

  5. Avatar Fiora

    @4
    come go podesto “mammmamia” in sta ocasion cussì ” specifica”???
    legasi “Jessusmaria” e che la Maestà Apostolica se degni de farme venia

  6. Avatar aldo

    Vardandolo nei oci go avù come un’iluminazion e go capì. Sandi, dove se firma per la lista?

  7. Avatar sfsn

    secondo mi per screditarlo i ghe tirerà fora el scandalo del fradel Ludwig Viktor che lo dava via nei cessi de Viena, cussì se troveremo de novo Berlusca tra i pie

  8. Avatar aldo

    Vardandolo nei oci go avù come un’iluminazion e go capì. Sandi, dove se firma?

  9. Avatar Fiora

    @7
    Schluss, sfns! savemo che in fameia el iera circondà de gente no ala sua alteza e rigor…
    ma apunto,propio el contrario del personagio che te ga nominà…LU’ brilava per disciplina e abnegazion. Prima el dover..anca quele marende cola Schratt…robeta! IMPERATOR, fin l’ultimo, Povero Nostro Franz

  10. Avatar Fiora

    e per F,J. ,più sfegatai dei suporters de Grilo, più ingalai dei ultras, più convinti dei Giulio boys…’NDEMO !

  11. Vai Franz!
    faghe il cul ai berluska e ai comunisti coi raiban!
    Onore a te che te ha fato grande triest

  12. fiora le ciavi fel cuor a franz nostro? cio una sissi patoca gavemo tra de noi. magari no cussi choosy e piú piena de morbin. che no guasta.

  13. Avatar giulietta sanlorge

    Usare l’effige dell’Imperatore per scherzi di dubbio gusto, è sempre più diffuso, soprattutto su internet, in questa nostra città che sembra godere a fustigarsi, deturpando i simboli della memoria della propria grandezza passata, quando era parte di una secolare autorità imperiale, continuatrice legittima di un ideale imperiale millenario che affonda le proprie radici nella tradizione primordiale dei valori imperituri trasmessi all’uomo divinamente dall’Alto.

    Comunque, per chi fosse interessato, informo che l’unico simbolo ammesso alle elezioni dal Ministero degli Interni e che si richiama all’Impero Austro-Ungarico come continuatore legittimo del millenario ideale imperiale, è quello depositato dal movimento Sacro Romano Inpero della dott.ssa Mirella Cece che ne è Prersidente Fondatrice.
    Chi fosse interessato, può visitare il sito http://www.sacroromanoimperolc.org, dove troverà anche gli articoli della rivista ufficiale “A tutto campo”.
    Chi fosse animato dalla nobile volontà di esprimere nell’urna la propria adesione all’ideale imperiale che ha fatto grande la nostra città, potrà farlo scegliendo il simbolo del movimento Sacro Romano Impero, contenuto nel sito sopra evidenziato.
    Scusandomi per la piccola parentesi seriosa, ringrazio per l’ospitalità e porgo a tutti gli utenti affettuosi saluti.

    Giulietta Sanlorge

  14. Avatar biancoalbanco

    magari!!!!!!

  15. Avatar Fiora

    Dimaco,mi al Nostro ghe gavessi fato un privato ‘ssai meno amaro che quela egoista! ‘nutile mitizarla…ah! boca tasi!
    ma el cuor ghe lo ofrivo de sudita come Trieste…ato de dedizion,come!

  16. magari franz oltr il cuor ghe gavessi piasso anca el resto. e po sissi no la iera cativa ma la iera particolar

  17. Avatar Fiora

    @16 go dito boca tasi e me controlo…se per “particolar” te intendi un cugno (magari coronà,ma sempre un cugno)son dacorda con ti…l'”INDIMENTICABILE” (parole sue de Franz,sempre un signor) iera “particolare”

  18. ela la voleva solo un marí. ma iera un imperator e questo pol crear problemi visto el ruolo. volova eser una bona moglie ma no oera facilr anca perché xe risapú che a franz sempre fedele la xe restada.

  19. Avatar Fiora

    mejo un corno che mile fisime,dileto discolo!

  20. Avatar Fiora

    vara Dimaco, che le agiografie tipo principessa Sissi, NO XE la vera biografia de Elisabetta Wittelsbach malmaritada Asburgo…mal per LU’ ,povero nostro Franz!

  21. Avatar Mariella de Ceci

    In quanto Legittima Rappresentante del Sacro Romano Impero sul Suolo Italico, esprimo tutta la Mia Indignazione per il tono plebeo di questa conversazione.

  22. Avatar El baziloto

    Vota e fai votare FEL. Feudalesimo e Liberta’.

  23. Avatar Mariella de Ceci

    Il Sacro Romano Impero da me qui Umilmente rappresentato, in collaborazione con le Amiche dell’ Associazione Soroptimist di Pignataro Maggiore (CE), ha deciso di pubblicare una serie di Filmati ad uso dei plebei, per impartire loro alcune Lezioni di Galateo. Siamo infatti convinte che la Rinascita di questo Meraviglioso Paese non possa non partire dalle Buone Maniere. Cominciamo con alcune Regole di base sul modo in cui la servitù dovrebbe apparecchiare la Tavola. Il Filmato ha un taglio moderno e spigliato, con un pizzico di malizia, perchè il Sacro Romano Impero non si limita a custodire la Tradizione, ma pone ogni Cura nel tramandarla ai Giovani.

    http://www.youtube.com/watch?v=Zyxs5Zw4cw0

  24. Avatar giuly

    – 13 – giulietta

    scusa se te digo ma cosa c’entra gli imperatori romani? quela xe una caricatura de un sempre per television vestido come de una volta – soto te pol veder ke xe anke una foto con il confronto tra l’originale de quel dela television e la caricatura messa su facebook – mi questo giannino no lo voto perchè quel modo de vestirse no me piasi – ma ti se te guardasi un poco la television te saria agiornada e no te se faria cior in giro come dal n.21 – no te capisi mai gli scherzi e te ciapi sempre una roba per l’altra – non so come il piccolo te publica le letere su segnalazioni – no rabiarte ma saria ora che te se aggiorni

  25. Avatar Fiora

    @ 13-21-24-25
    Due sole ma sentite parole :

    IERA ORA! 😉

    😀 😀 😀

  26. Mai riso tanto… Siamo plebei sul suolo italico… e questo detto da chi non ha sul sito nemmeno un programma clikkabile.
    Signora de Ceci, un saluto plebeo dal Dr. Julius Franzot, nipote di Heinrich Graf v. Kalss zu Carlsberg-Hallstatt e pronipote di Ernesto Croci, Patrizio del Ticino.

  27. Avatar Mariella de Ceci

    Gentile Dr. Julius Franzot von Kalss zu Carlsberg-Halstatt, l’epiteto di plebeo non era certo rivolto a Lei, che, come dimostra la quantità dei suoi cognomi, appartiene senza ubbio alcuno alla Nobiltà di questa Meravigliosa Città che si affaccia sul Mare Adriatico, Adriatische Meer, come soleva dire Sua Maestà l’Imperatore Franz Josef, lisciandosi i suoi bei favoriti.

  28. Avatar Fiora

    @28 “Franz JOSEF”, N.D. de Ceci?
    mi appare approssimativa la Sua grafia del “Caro Nome del mio cuor”
    trattasi di licenza voluta implicante ideologiche scelte?
    o la ga propio capelà? 😉

  29. Avatar Mariella de Ceci

    Cara Fiora, la mia scarsa dimistichezza con i moderni mezzi di comunicazione mi giuoca talvolta dei piccoli scherzi, e qualche lettera resta impigliata nella tastiera: dubbi diventa ubbi, e, ben più grave, Joseph diventa Josef. Sono sicura che Sua Maestà l’Imperatore, Uomo squisito e, come dicevano scherzosamente i Suoi sudditi, “buono come il pane”, vorrà perdonare questa imperdonabile svista.

  30. Avatar Fiora

    Donna Mariella,da quell’intrinsechezza ,oserei dire familiarità oltre il tempo che mi deriva da appassionati approfondimenti sull’Augusta Persona, posso assicurarLe che NO ! uno svarione di questa fatta,Egli d’indole sì amabile ma distaccato, così ligio al Cerimoniale Spagnolo e geloso custode della Sovranità, beh! non gliel’avrebbe passato!

  31. Avatar Mariella de Ceci

    Cara Fiora, la tua appassionata Volontà di approfondire la Conoscenza della Nobile Storia della Dinastia Asburgica mi commuove e mi riempie di Speranza per il Futuro. Le Amiche dell’Associazione Soroptimist di Pignataro Maggiore mi raccontano che anche nel Meridione del Bel Paese si assiste a un rigoglioso Rifiorire della Nobile Tradizione Borbonica. La cosa che mi riempie maggiormente di Gioia è che questo Risveglio parta proprio da voi, dal popolino minuto.

  32. Avatar aldo

    el partito del Sacro Romano Impero che se rifà anche ala galina con do teste, oltre a esister veramente sul web, xe anche veramente tra le liste ammesse, al 14° posto:

    http://www.repubblica.it/politica/2013/01/11/news/simboli_liste_viminale-50319934/

    adesso go capì perchè Franz là sora se la ridi soto i baffi!

  33. Avatar aldo

    mmm…per mi sta Mirella Cece devi esser un travestimento de Sandi stile Stanislao Moulinsky:

    http://www.youtube.com/watch?v=72gZlFC-AQs

  34. Avatar Bibliotopa

    Vota Franz Josef? pensate che apprezzerebbe? ma vi ricordate che nell’anno della Sua Augusta accessione al Trono, il Parlamento di Francoforte offrì una corona imperiale al Re di Prussia? Vi ricordate che ne fece? la rifiutò perchè non aveva dubbi che un Re o Imperatore lo è per diritto dinastico e non per designazione popolare.

  35. aclamszione popolare bibliotopa, non per designazione. e sarebbe sicuramente mefluo di quella teppaglia che abbiamo ora

  36. Avatar Max von Habsburg

    Bibliotopa tu afere ragione. Cosa essere qvesta cosa di amato pofero Franz in elezioni di plebe? Chi essere qvesta Mariella de Ceci? Cosa folere qvesto partito Sacro Romano Impero?
    Ultima eredità di Sacro Romano Impero essere di nostra Casa Asburgo per diritto dinastico e grazia di Dio e pasta!
    Qvando noi governare tuto andare bene. Noi folere bene contadini. Loro lavorare terra e no afere brutti pensieri. Noi pensare tuto per loro. Noi folere bene tuti popoli. Se plebeo magiaro e plebeo rumeno fare barufa, sopra loro sempre nobile avstriaco decidere per loro bene. Se plebeo taliano e plebeo slavo fare barufa, altro nobile avstriatico sopra loro decidere per loro bene. No come ora. Io leggere qua in fostra bora.la sempre plebei taliani e plebei sloveni fare barufa. Mancare nobile avstriaco tenere disciplina. E voi nominare infano pofero nostro Franz che tanto bene fatto a foi plebei di Triest. Afere più rispetto, bitte!
    Auf Wiedersehen!
    Max von Habsburg

  37. Avatar Fiora

    @Donna Mariella de Ceci
    ” POPOLINO MINUTO” a soreta!

    Nel mio cognome, DEGRASSI vi è il “de” che mi ostino a non voler scindere in quella mia visione che mi colloca in un ruolo da prima inter pares, ma non esclude la fierezza del mio lignaggio, qualora fosse oggetto di snobistici fraintendimenti ,come evidentemente nel Suo caso!

    Comunicazione interna: Digo ben,muli? “Popolino minuto” a chi del vù, siora! 😀

  38. Avatar Fiora

    @36 Bibliotopa

    Grazie ,cara, per i tuoi apporti,mai ovvi,sempre interessanti e puntuali.
    Co’ te digo pecà cussì pochi, son sincera.
    Come coro saremo sgangherà ,ma una vose de soprano come la tua pol far ‘ssai per renderlo armonioso. 🙂

  39. Avatar Fiora

    @ 38 MAX von HABSBURG

    Benedeeeto Arciduca nostro! Tornà el ne xè! go sempre dito mi che in quela volta a Queretaro i ghe gaveva tirà a un sosia..quel Benito là ga vù un poco de quel che se ciama…darghe un compagno dolor de cuor de mazarghe el fradel a LU’?!
    NO SE PUEDE el ga pensà e cussì co’ l ga ordinà FUEGO, i ga tirà zò un Max qualsiasi che passava de… l’ A.! (oramai no conosso altra grafia)
    E noi acogliemo el beneamato Arciduca redivivo con un Viva L’A longo fin Miramar …più longo del Ponte Curto in Canal 😉

  40. Avatar El baziloto

    @ Fiora 9

    Hai parlato della Schratt, e allora ti racconto un breve aneddoto.

    Chi ha frequentato la costa croata negli anni immediatamente successivi alla dichiarazione d’indipendenza (dal 1991 fino all’inizio degli anni 2000) si sarà immediatamente accorto di un paio di fenomeni:

    1. La riduzione drastica del flusso turistico causa la guerra.
    2. Il crollo verticale delle strutture.

    Di positivo c’era che i prezzi al tempo erano veramente buoni: bastava cercare un po’. Ricordo che poco fuori dalla zona del porto di Lussinpiccolo e dai suoi locali c’era una trattoria che per meno di 10000 lire ti portava un piatto di scampi alla griglia per due, quando con 10000 in Italia non ti compravi nemmeno una margherita in pizzeria.

    Per farla breve: a Pasqua del 1997 o 1998 facciamo un giretto per Cigale, dove notoriamente sta la celebre villa Carolina, dove Franz s’incontrava con l’amante Katharina Schratt. Lei aveva ben 23 anni in meno di lui, ma tutto sommato la cosa non fu così particolare, in un tempo in cui anziani nobilastri abbastanza regolarmente si sposavano una molto più giovane di loro o se la facevano come amante. Lasciamo poi anche perdere il fatto che Sissi pare che all’epoca fosse ben felice dell’apparizione della Schratt: pare che lei – in preda alle note nevrosi e alla galoppante anoressia – provasse il disgusto per i “doveri coniugali”.

    Ad ogni modo, la villa era in condizioni pessime: erbacce dappertutto, tutta la cancellata era arrugginita, pezzi d’intonaco che si scrostavano e così via.

    Quel pomeriggio a Cigale non c’era nessuno, e incredibilmente mi bastò spingere sul cancello per aprirlo. Ancor più incredibilmente, il portone d’ingresso era stato forzato, e quindi potemmo entrare senza sforzo. Poi ci dissero che la villa era stata adibita dopo il 1945 a ospedale e poi ancora ad uffici, ma la struttura era sempre la stessa: un magnifico salone a piano terra con un pavimento in legno chiaro che da solo costa di più di tutta la mia casa. Purtroppo quasi tutti i vetri erano stati spaccati, per cui non me la sentii di andare ai piani superiori, anche perché c’era mio figlio (all’epoca aveva 3/4 anni) col passeggino, e portarlo su per lo scalone non mi pareva il caso.

    Qualche anno dopo lessi sul giornale che la villa era stata acquistata dall’industriale veneto Giorgio Panto, che in seguito morì cadendo con l’elicottero.

    Adesso è da un po’ d’anni che non vado più a Lussino. Probabilmente ci tornerò la prossima Pasqua (uno dei periodi migliori se solo trovi delle giornate di sole), e così andrò a vedere com’è stata restaurata l’alcova dove FJ si riposava dalle fatiche di governo mettendo le corna alla moglie consenziente.

  41. Avatar Tergestin

    Savevo mi, che qualchedun drizava le orece per tirar fora la pennina rossa e per butar el solito fango de propaganda anca in un post goliardico.

    Che miserie.

  42. Avatar Bibliotopa

    #43 dovrebbe essere la villa di Cigale di cui parla in Piccolo in questi giorni lamentando la distruzione di un moletto austroungarico. Ma mette solo una foto della villa, per cui non si capisce com’era il moletto distrutto. E parla appunto della villa di FJ e della Schratt. Che a differenza di Stefania o della Larisch non lasciò alcun libro di memorie e si portò tutto nella tomba.

  43. Avatar Fiora

    @Tergestin.
    come darte torto sto giro! 🙁

    @43
    co go sugerì “el baziloto” iera ne l’acezion più benevola de matuzel,ma un che va a missiar ‘ntel torbido no iera quel che intendevo 🙁

    avrai notato ,Luigi che in molti,me per prima,convive un curioso dualismo di bi-appartenenza. Un mix di rievocazione sognante del come eravamo e realtà dell’appartenenza al Paese del quale siamo una regione.

    MA”QUA” intendo in questo scherzoso thread, regnano la Defonta e el morbin.
    Se puoi attieniti. Altrimenti astieniti.

  44. Avatar Fiora

    bela furba la cugineta Larish, ah Bibliotopa?
    tuti i segreti de alcova de zia e de cugin la ga comercià…
    E do’ volte! de vivi tignindoghe terzo e de morti spiferandoli…tuto a pagamento!

  45. Avatar El baziloto

    @ Fiora
    Non ho capito quale sia il problema. Che FJ avesse avuto un’amante per oltre trent’anni lo sapevano tutti quanti: esistono le relazioni scritte della polizia di Vienna, secondo la quale tutti ne parlavano apertamente, al Brgtheater dove lei recitava. Esiste perfino una famosa foto dei due assieme. E il fatto che Sissi fosse consenziente lo si trova scritto nei libri di storia: mica me lo sono inventato.

    Riguardo poi all’imperatore, è anche noto che ebbe una certa sequela d’amanti prima della Schratt. Mica mi scandalizzo, io: ma non vorrei nemmeno che l’uomo venisse dipinto come un “santo subito”.

    Non solo: è oramai pacifico che FJ dalla sua amante di nome Anna Nahowski ebbe alcuni figli (chi dice tre, chi quattro) fra il 1875 e il 1889. Nel marzo del 1889, la Nahowski firmò un documento preparato dalla Real Casa (a noi pervenuto) nel quale giurò di non rivelare alcun particolare della sua relazione con l’imperatore, ricevendone in cambio 200000 (duecentomila) Gulden.

    E se voi andate a Lussinpiccolo e parlate con le guide locali, ebbene: loro presentano la Villa Carolina come la villa dove FJ s’incontrava con l’amante.

    @ Bibliotopa
    Il moletto di villa Carolina? Se ho capito bene, è una piccola scalinata a mare di fronte alla villa, che manifestamente doveva servire per l’approdo delle imperiali barche. Lo ricordo perché ci abbiamo fatto un paio di foto sopra. Perché l’hanno demolito?

  46. Avatar El baziloto

    @ Fiora
    Scusami: non avevo visto che in FB la pagina è stata creata da Sandi, com’è evidente.

    Allora hai ragione tu: qui non si possono scrivere robe seriose.

  47. Avatar Fiora

    @Bibliotopa
    Nel link mi rilevo due detagli che a un’apasionada come mi pol striderghe.
    1) ” Von Schratt”. Te bati?
    no go mai leto quel “von” vizin al cognome dela “Gnadige Frau”..o i ghe ga petà el “von” a seguito de sta nomina (perché questo no xè un nomignolo ma propio un titolo che la gaveva ‘vu)

    2)”alcova”. un per de ville el ghe gaveva regalà,ma risulta ch'”El” passava giorni e… noti in trasferta cola Kathy?
    so ch’el ‘ndava a trovarla de matina e i beveva café insieme,po’ che i ‘ndava a caminar..cola Katy …perché Sua Evanescente Maesta’ la molie iera sempre de qualche altra parte per l’Europa.
    Insoma la LO iutava a viver…ma “alcova” a Lussin…xè sicuro? bon! a fronte dela Sua situazion matrimonial no sarìa sta gnente de rimproverarGhe

  48. Avatar Bibliotopa

    a mi no me consta che la Frau Schratt sia deventada nobile, ma devo dir che no son esperta in materia. Anche sula storia che el vegnissi a Lussin con ela, lo scopro per la prima volta qua. Me piaseria aver conferme, ma no de copincolla internettiani.

  49. Avatar Fiora

    @El bazil8
    vuoi che “mestare nel torbido” fosse riferito alle frequentazioni femminili di F.J.?!
    Laica come sono…no,no era quello spirito di fronda che trasudava dal tuo post 43…
    Il resto, se ci fu o non ci fu…ehm, coniugio, nessuno,ne contemporanei,né posteri ne ha prove…probanti! Né mai importò né a loro chiarire, né F,J dissimulare alcunché!…figuriamoci ai posteri
    Una prece! almeno sugli Asburgo a me lezioncine, MAI! sono di casa per me. quando non mi diffondo è per non pesare.

  50. Avatar Fiora

    @52 PARIMENTI,Bibliotopa!

  51. Avatar Fiora

    Maché “von”, mai! Chi, LU??!!
    Silvio ga visto una in teatro el ga divorzià per sposarla e po’ liquidarla..
    F.J ga visto una in teatro e de quela volta el xè ‘nda bever café…qualche regaleto,ma “von”, divorziar e sposarla…ndemo dei!

  52. Avatar Rupel

    un novo partito (sacro romano impero) con sede a Roma??
    non lo voteò mai gavemo le ba..e piene de stÍ romani

  53. Avatar El baziloto

    @ Bibliotopa
    Adesso che ghe penso, ti sa che probabilmente ti ga razon? Da Vienna fin a Lussin no xe proprio – come che se dise da le me bande – “un ponte e ‘na cale”. De sicuro Villa Carolina xe ancora là, ma quante volte ghe sarà andà l’augusto sovrano?

    Su un libro sui Lussini che possiedo trovo scritto che la Villa Carolina è stata costruita da FJ nel 1898 per Sissi, ma quest’ultima in realtà non riuscì ovviamente ad andarci mai, visto che venne ammazzata proprio quell’anno lì. Facciamo un po’ di conti: FJ nel 1898 aveva la bellezza di 68 anni, ed ogni anno passa un anno. La sua Katharina ne aveva 46. A quel tempo non esisteva il Viagra, per cui penso che al limite lui guardava mentre lei giaceva con un baldo pescatore lussignano.

  54. Avatar Mariella de Ceci

    Rupel, la Sede Spirituale Del Sacro Romano Impero non può che essere Roma, dove trovasi il Soglio di Pietro. Con le Amiche dell’ Associazione Soroptimist di Pignataro Maggiore (CE) abbiamo avviato una raccolta di fondi per permettere a voi popolani di contribuire alla riparazione della breccia di Porta Pia, onde ristabilire il Potere Temporale della Chiesa.

  55. Avatar sfsn

    checojoni,
    desso in sto post che se divertivimo a dir cazade xe saltà fora de novo Lojze, el picodelamirandola venezian, che sa tuto e che ga de insegnarghe a tuti.
    che smaronamento

  56. Avatar Fiora

    @59 sfsn

    mi son equa e equanime e gnanca brufante ma stavolta un solo comento me se imponi:

    QUOTOOOOOOO!

  57. Avatar Fiora

    ..certo che anca la de Bisi co’ sto insister che noialtri semo blebe… 🙁

  58. Avatar Fiora

    PLEBE, remengo de tacscrin

  59. Avatar El baziloto

    @ sfsn
    No state preocupar: me fermo qua e te lasso da novo tuto el gusto de dir cazade.

  60. Avatar effebi

    ma franzjosef xe più de padrepio ?

  61. Avatar Fiora

    @63
    dopo i ultimi saggi eh! me toca ameter ch’el morbin se ferma là del ex Dazio!

  62. Avatar Fiora

    @Effebi
    bona domanda.
    Come la Juve, come l’Unione,cussì Padre Pio e cussì Sua Maestà Apostolica.
    né de più nè de meno:
    UNA FEDE!
    onidun la sua

  63. visto che me ga cancelà el comento digo solp: luigi fate i dogi tui

  64. Avatar capitano

    Dopo la delusion de Obama che no se la senti de costruir la Morte Nera, se l’Impero decidi de apogiar un candidato che se dia de far per le grandi opere, perchè no votarlo?
    Sarà meio de una misera TAV o un ridicolo rigassificator?

  65. Avatar Max von Habsburg

    Pasta! Sempre foi fare casino. Da qvando noi via da Triest, qva no più ordenen e disciplina. Tornato mia grande casa su mare e tuto in disordinen. Parco tuto rofinato. Andato su canale e gente tirare corde per fare più streto. Foi sempre scherzare, no serietà. Plebeo taliano pizza e mandolino, no bene per gofernare. Plebeo slavo sempre incazato con mondo, no bene per gofernare. Nobile avstriaco creato da Dio per gofernare plebei di sud e est per bene loro. Ma plebei no capire. Noi fato studiare plebei. Difentati avocati, comerzialisti, dotori. Essi ringraziare? Nein! Nein! Nein! Essi fare massoneria contro nostro Sacro Impero, nostra Santa Chiesa, nostra Aristocrazia di Nascita. Essi folere republica! Così dopo anche bassa plebe fare casino e folere republica. Pfui! Republica no governo, solo casino di plebei. Ora foi avere republica: foluto bicicleta e ora pedalare. Parlato con Franz che foi volere lui tornare. Lui fato gesto ombrello. Io anche gesto ombrelo. Stato Mexico per fare bene di loro plebei. Plebei latini e plebei maya sempre barufa. Essi bisogno nobile avstriaco gofernare loro. Ma loro no capire e folere republica anche loro. Adesso foi tutti tenere vostra republica e io stare in mia grande casa a fare c***i miei. Infitare brave ragaze e fare cene elegani. Ja! Ja! Ja!
    Auf Wiedersechen
    Max vom Habsburg

  66. Avatar Fiora

    @ 69
    …Ma Trieste fedelissima E’ QUI, Serenissimo Arciduca!

  67. haha max me fa morir 😀
    anzi desso lo inserisso anche nel’articolo

  68. Avatar Fiora

    @71
    se vinzi LA LISTA (dela Defonta) e che convinzemo a fermarse l’amato Arciduca che ne xè tornà, vedarè ch’el referà el PARCO, butà al…PORCO!

  69. Avatar Fiora

    MAX,no telarne de novo! refa la baraca…pardon, semo in confidenza,no?! dito con afeto del tuo ” Miramar dale bianche tori”.

  70. Avatar Bibliotopa

    Ben, se Max e Franz ne fa el gesto de l’ombrela, podessimo propor el QUARTO FRADEL. Cussì lo vota anche i gay. El terzo, inveze, quel che xe morto invelenado del acqua del Giordano, gavessi forsi el sostegno dela Curia..

  71. Avatar El baziloto

    No capisso ‘na roba: “Pasta!” xe un ordine de Sua altezza al camerier?

  72. Avatar Fiora

    @74
    morbin de raza bati @75 la rasciada veneta al fondo del baril del…bon gusto
    diese a zero!

  73. Avatar Io vorrei...

    E per fortuna che Sua Maesta’ no voleva scuminziar la frase co “Bene!”…

  74. Avatar hobo

    @77

    tipo quando el papa njoko disi “la chiesa agisce per il bene dei vostri bambini?”

  75. Avatar Max von Habsburg

    Carissima Fiora, io ringraziare te di cvore tua defozione nostro Sacro Impero, ma io tornare solo per afari prifati.

    [[[Qvesta è comunicazione segretissima. Tu no rifelare nessuno, pitte. Franz mandato me Trieste per missione. No stupide elezioni di plebe. Rifincita di tradimento grande guera. 97° Regimento di nuofo in armi. Ora nascosto in montagna. Eco profa:

    http://www.kuk-ir97.com/jpg/friends01.jpg

    Presto 97° Regimento arifare e Trieste tornare a legitimo Imperatore dopo ocupazione di talianen. Io compito organizare rete dormiente in cità pronta a solefazione. Io potere contare su te?]]]

  76. Avatar El baziloto

    Puociorno hopo. Achtung a plasfemia, che tiafoli kattifizzimi zono interezzati tua animaccia nera kome karpone!

  77. Avatar Max von Habsburg

    [[[Fiora, comunicazione segretissima n.2. Chi essere qvesto baziloto che parlare come tedesco di Germania? Io pensare lui spia di talianen]]]

  78. Avatar hobo

    baziloto xe el papa njoko in incognito.

  79. Avatar Fiora

    @ Sua Eccellenza Serenissimo Arciduca Max von Habsburg Luogotenente Imperiale a Trieste…volutamente glissando sui tragici trascorsi Imperial-messicani mamamiachedolor.

    Fedelissimamente genuflettomi ed attendo disposizioni dall’Eccellenza Vostra.
    Con riferimento all’Augusto Vostro specifico quesito,riguardante tale el baziloto, umilmente rafforzerei confermandola con la mia, la sensazione da Voi sì acutamente provata, con quell’ immediatezza che caratterizza le Menti Superiori nonché Illuminate dalla Regalità,quali la Vostra.

  80. Avatar LA SUDITA

    … con tuta la deferenza unita a un afeto spontaneo oltreché doveroso,derivante dal lontano Ato di Dedizione di Trieste fedelisima alla Casa d’Austria, a Voi Rapresentante del mio Sovrano, dopiamente illustre, perché consanguineo di primo grado dell’Augusto Monarca e scusandomi anticipatamente per il mio vernacolo, che mi riesce più familiare, oso chiedere:
    Ma sgamà el baziloto, ghe speteria corte marzial?

  81. Avatar LA SUDITA

    …cola deferenza e il rispetoso afeto di cui sopra, oso chiedere a vostra Granducale Alteza dela Augusta Consorte Carlota…dela quale avevo notizia,ritengo tendenziosa e di matrice italiota,che fosse come dire “in dolce”…BAZILOTA, come.
    d’altronde se “si può amare da morire” a magior ragione si può amare da impazire 😉

  82. Avatar El baziloto

    Tutto sommato uno dei peccati di non avere le teste coronate e’ la mancanza di quel fenomenale “ciacolesso” sulle loro personali cazzatine.

    “Siora Nina, la ga senti’ la gran novita’?”
    “Mariaverginebenedeta, sara’ miga morto qualcheduni?”
    “Nooo siora Nina, no stemo ciamarsela prima del tempo! Me riferisso al fiantin de pansa che sua altezza la muger de l’erede al trono ga mostra’ geri de sera. Gavara’ miga ‘na santa sovrana creatura in viagio fra qualche mese?”
    “Ma cossa la me comta, siora Jole! Me cava pero’ ‘na curiosita’: niente niente che li ga disna’ fasendose fora na scofanada de fasioi?”
    “Efetivamente, siora Nina… ‘desso tuto se spiega: gavara’ partorio stanote un gran bel putin. Chissa’ quanto che ga soferto, siora Nina
    ..”
    ” Eh si, siora Jole: sti qua xe fati…”

  83. Avatar aldo

    Carisima e Amatisima Sudita di nostro Sacro Impero di Avstria, io afere fisto Baziloto scrifere “putin” in messagio in codice n.86. Io sicuro no essere Putin erede di zar di Russia. Afere scrito “putin” per “putelin” e così lui tradire sua identità di agente segreto feneziano di Safoia. Lui sobilato plebe contro me quando io legitimo ficerè di Lombardo-Veneto. Ora lui tornato per fermare nostra rifincita. Ma noi finceremo perchè Dio è con noi!

    Nostra Amatissima e Belissima Carlotta afere afuto grafi problemi perchè afelenata da nostri nemici. Ma adesso ella essere tornata in Trieste. Ella fenire con me a grandi rivnioni di nostra rete dormiente per preparare sollefazione di rifincita. Grandi rivnioni prossimo 1 febraio ora 20.30 o, per chi no potere, 2 febraio sempre ora 20.30 in via Ghirlandaio 12. Noi infitare te e espero tu potere fenire. Dio salfi nostro Sacro Impero!

  84. Avatar LA SUDITA

    Oh Alteza Imperial Regia! mai gnanca nei sui sogni più arditi la sudita si sarebe insognata un dialogo ciò-mi-ciò-ti, col Esponente tra i più ilustri dopo del Sovrano serbidio-salvilnostro.
    Trovo pertanto l’ardire di sotopore ala Vostra arciducale atenzione un testo sconvolgente ai mii ochi (foderati di parsuto?) come a queli di tanti fedeli suditi , sicuramente fruto di infame propaganda soversiva
    ” Vienna,che per tanti è la quintessenza di una pacifica allegria, il luogo festoso dove l’umanità si diverte,per me purtroppo è solo il ricordo del periodo più triste della mia vita.
    la povertà delle case dei manovali viennesi è spaventosa.
    Rabbrividisco ancor oggi quando penso a quelle miserabili spelonche a quelle locande,a quei ricoveri di massa,a quei deprimenti quadri d’immondizie, di ributtante sudiciume e di rabbia…”
    Anonimo l’infame libelo? Nonono, Alteza! chiamasi Mein Kampf e l’ardire di firmarlo ce l’ha tale Adolf Hitler…corte marzial ,prima che faci altri dani, ‘sto busiaro….

  85. Avatar Fiora

    SANDI, sconfesilo ti al busiaro de sto libelo “Mein Kampf” 😉

  86. Avatar GIAMPAOLO LONZAR

    @ FRANZ JOSEF vari :

    mi calcolo che chi mejo gà dedicà dò versi in dialeto xe sta el poeta dalmato MALABOTA :

    …guera jera, poco se magnava,
    Francesco Giuseppe imperator ,
    e dopo de lù ,solo pajazi !!!!

  87. Avatar Bibliotopa

    “poeta dalmato Malabota” che saria el notaio Manlio Malabotta,(1907-19675) nato a Trieste de famiglia lussignana, collezionista. De ricordar la sua collezion de quadri de De Pisis che el gaveva oferto alla città, ma “nosepol” e cussì podemo andarla a veder a Ferrara.

  88. Avatar GIAMPAOLO LONZAR

    @91 BIBLIOTOPA : Te ga ragion ! proprio lù.
    Ma no so ,gavevo in testa dalmato,forse perchè
    conosso un altro Malabota che xe de discendenza dalmata !?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.