17 Ottobre 2012

Soft power: è online il bando aperto a tutti gli artisti dai 17 ai 35 anni

L’Area Educazione, Università e Ricerca del Comune di Trieste, Servizio Servizi Educativi Integrati e Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Area Cultura e con il patrocinio del GAI e della BJCEM organizza il progetto Artefatto.
L’iniziativa, promossa dal Comune di Trieste, è un percorso finalizzato alla valorizzazione dei giovani talenti e alla promozione e allo sviluppo dell’arte giovanile che si conclude con la realizzazione di una mostra collettiva che si svolgerà nel mese di maggio 2013.
La partecipazione è gratuita. Sono ammessi a partecipare all’evento giovani artisti di qualunque nazionalità, residenti in Italia o all’estero, di età compresa tra i 17 e i 35 anni. Gli artisti potranno presentare i propri lavori o come singoli o come gruppi.

Le opere proposte dovranno interpretare il tema di Artefatto 2013: Soft Power
“Il soft power è l’altra faccia del potere.E’ l’abilità di ottenere ciò che si vuole con la forza seduttiva di valori e cultura piuttosto che per coercizione.Cultura del potere o potere della cultura?
L’arte può con la sua immaginifica potenzialità, interpretare nuovi valori e stili, indicare prospettive, ridisegnare i contornie le trame del mondo.
L’arte può ispirare, suggestionare, persuadere, giudicare, criticare, provocare.
L’arte è un’arma potentemente soft?”

Le candidature potranno essere consegnate a mano o spedite entro e non oltre il giorno 15 DICEMBRE 2012

Info: Comune di Trieste
Poli di Aggregazione Giovanile
Progetto Artefatto
P.zza della Cattedrale, 4/a
[email protected]
[+39] 040 3485818

SCARICA IL BANDO E LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE QUI

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.