5 aprile 2012

La causa dello scempio in Val Rosandra

Novo contributo sul tema tanto caro dela Val Rosandra. Eco l’intercetazion che giorgio (no events) ne ga mandà via mail, che apri novi inquietanti scenari campanilistici…

Il vero motivo della rasatura a zero della Val Rosandra.
di giorgio (no events)

– Un sempio in Valle? Ma chi vien a esser ‘sto sempio?
– Ma no “sempio” per dir “mona”, scempio per dir disastro, scandàl, casin, po’: i gà tajà de tuto, mancava poco che i se porti via le travi del ponte de legno.
– Zà l’anno scorso, quei de Bolunz, i gavèva ciapà paura quando che la TAV doveva far un giro in galeria soto la vale e vignir fora per far una stazion grande a Botazzo con i scambi fin a Domio. Ma dopo che i gà cambià tuto e che i farà una stazion grande a Slivia, i gà pensà che ormai no xe de preocuparse…
– Inveze, una matina, te capita ‘sti elicoteri dela protezione-civile in campo sportivo a Dolina: smonta Ciriani e Berlasso, vestidi de Rambi furlàni e con ‘ste motoseghe e manère i va su verso Botazzo: i gà fato anche tre filmini, perché cò riva lori i se porta sempre drìo el frico e un due panoce, ma anche le cineprese, come i giaponesi.
– Ma cossa ocoreva far quel disastro o scempio! El rosandra no xe miga un Tagliamento o un Isonzo! E cossa no i sa che el cori sule piere del Carso?
– I sa, i sa, cossa no i sa in region, el motivo vero xe che Tondo e Molinaro, che xe assesor ala cultura, se gà come rabià che nele scòle a Dolina no i voleva far l’ora de furlàn.
– Ah, no i voleva el furlàn a Dolina?
– Ma no el furlàn perché furlàn, che a Bagnoli i parla anche finlandese con el paròn dela Varzila, ma propio perché no i gà tempo: lori a scòla i gà zà: italian, sloven, finlandese, inglese, aplicazioni tecniche e musica: quando i gavessi podù far altre materie? E cussì no volendo studiar el furlàn a scòla, in region i gà deciso de darghe una leziòn.
– A Mugia, inveze, cò i gà sentì de sta spedizion punitiva in vale, per pararse el cul, i gà gato furlàn obligatorio fin de l’asilo e i gà volesto organizar el festival dei fogolèri furlàni 2012: convegni, bancarele, vaporeto, alberghi e tratorie, tuto a gratis, meio che el carneval. Nerio gà dito che no’l volessi che vegni quei de la protezione-civile a verzerghe el rigasificator come sorpresa de Pasqua.

giorgio (no events)

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a [email protected]

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , .

9 commenti a La causa dello scempio in Val Rosandra

  1. aldo

    da un video pareria che no xe sta per il furlan, ma per far surf nel torente:

    http://www.youtube.com/watch?v=G6wi6V-WpCg

  2. Fiora

    ma seriamente, i Furlani sul “sempio de Valrosandra” i se ga espresso?
    AH! Al consueto VONDE MACACADIS (canonico co’se trata de roba patòca, mentre la tutela dela marilenghe…) i gaverà zontà risparmio è primo guadagno… guantandose i nostri legni 😉

  3. capitano

    Ieri sera su una nota tv locale ampio dibattito con ospiti. In studio anche uno dei partecipanti all’opera. 😉

    http://www.youtube.com/watch?v=09yOZsZuxMY

  4. capitano

    the rosandra chainsaw massacre

  5. sfsn

    ma cossa scempio e scempio: i alberi de val rosandra se ga suicidà tuti contemporaneamente!
    Xe tipo i lemmings, solo che se trata de flora inveze che de fauna!

  6. hobo

    my name is manera, toio manera.

  7. bonalama

    pian e ben la causa dello scempio xè un sempio!

  8. Fiora

    Meno mal che anca el Bugiardelo apari schierà vs el mona de Valrosandra. Come,no iera el sempio?!…ma in sti giorni ‘nte l’opinion publica el ga fato una cariera fulminante tipo el Trota e de sempio xè sta promoso a mona.
    El Picolo ( a diferenza de ani indrio ch’el iera imparzial) che notoriamente scielgi acuratamente quale segnalazioni che ghe garba de publicar e quale no, ogi ghe ne ga publicà sete de seguito, de chi più studià de chi più de cuor,de chi come un signor de otanta ani nativo del Carso… Tuti che protesta e NO SE RASEGNA.
    Da ultimo ,anzi per primo un bel toco de Spiro Della Porta Xidias dal titolo eloquente: “Cullato” per 70 anni dalla Val Rosandra sfregiata da scriteriati*”.

    *eufemismo per dir moni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *