19 Marzo 2012

Stasera al Teatro Miela arriva il chitarrista Richie Kotzen

Richie Kotzen: uno dei migliori chitarristi del mondo e una voce da brividi, Kotzen sarà protagonista di un concerto stasera al Teatro Miela alle ore 21, organizzato dall’Associazione Culturale Trieste is Rock. Apriranno la serata i rocker lussemburghesi Porn Queen. Prevendite concerto presso Sede Triests is Rock (c/o Studio Udovici, Corso Italia, 9), Libreria Minerva (Via S. Nicolò, 20), Taverna Mastri d’Arme (Via di Tor Bandena 3/a), Animal’s club (Via Udine 57/d), La bottega degli animali (Via D’Annunzio 3, Muggia), www.vivaticket.it. Sarà possibile acquistare i biglietti anche presso le casse del Teatro la sera dell’evento.

Richie Kotzen, oltre che essere uno dei più grandi chitarristi a livello internazionale, ha anche una voce che non ha niente da invidiare alle più grandi star mondiali del rock e del soul, oltre che essere molto riconosciuto come autore.
La sua arte è un inesauribile viaggio nel mondo della musica. Con il suo stile multiforme – con la chitarra spazia tra rock, blues, jazz e fusion fino a pop e soul – la carriera di Kotzen è a tutto tondo da oltre vent’anni. E non è soltanto un incredibile solista, ma ha collaborato e collabora con un’enorme varietà di artisti: dalle celeberrime rock band dei Poison e Mr. Big, al fusion di Vertu, fino alle leggende del jazz come Stanley Clarke e Lenny White.
Lavorare con simili nomi è stata per Richie una grande esperienza: ha registrato in studio ad altissimi livelli, ha girato il mondo e ha portato il suo nome al più grande pubblico. L’enorme popolarità che si è costruito negli anni lo ha portato anche a uno dei più emozionanti eventi della sua carriera, che risale al 2006, quando ha potuto partecipare al tour giapponese “A bigger bang” dei Rolling Stones come supporter d’apertura.
Prolifico autore, alcuni dei suoi singoli sono diventati delle hit in tutto il mondo. La sua Stand, per esempio, scritta insieme a un musicista dei Poison, è stata nelle prime venti posizioni delle classifiche internazionali più importanti. Come lead single dell’album Native Tongue, Stand ha portato l’intero lavoro ad ottenere il “disco di platino”.
Mentre suonava con i Mr. Big, Richie ha anche raggiunto il primo posto nelle classifiche europee e giapponesi con il singolo Shine.
Da poco pubblicato il suo ventesimo album, Peace Sign, Richie Kotzen continua a girare tutto il mondo e a chiamare enormi platee negli stadi, nei festival, nei club. Il tour attuale ha toccato diversi continenti, dall’America tutta, all’Europa, fino all’Asia. Nella sua lunga carriera ha lavorato anche con altri famosissimi musicisti, ha partecipato a format televisivi come The Tonight Show with Jay Leno e Live with Regis and Kelly e continua ad essere celebrato in tantissimi libri, magazine e siti come uno dei migliori chitarristi al mondo. Ha l’onore di aver ricevuto dalla Fender ben due modelli di chitarra a lui dedicati (uno dei pochi artisti al mondo!): in Giappone la Kotzen Telecaster è stata per molto tempo il modello di chitarra più venduto.
Anche nella tecnologia dell’amplificazione, Kotzen è stato onorato da una serie di amplificatori per chitarra, la RK 100, che porta la sua firma ed è stata votata, nel 2005, il miglior prodotto inglese (U.K. Amp of the Year). Nel 2009 Zoom ha lanciato una speciale pedaliera, la G2R – Richie Kotzen Signature Edition, che annovera una serie di soluzioni armoniche programmate dallo stesso Kotzen. Attualmente Richie ha al suo attivo un numero enorme di pubblicazioni e un’attività straordinaria, e sembra non aver alcuna intenzione di fermarsi: “Girare il mondo in tour e fare musica è la mia vita. È da sempre tutto quello che ho fatto. Sono molto grato al pubblico di tutto il mondo, perché me l’ha ha reso possibile!”.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.