18 Settembre 2011

Ricette domače: ragù carsolino di melanzane!

Scampoli d’estate, ultime melanzane e come promesso propongo un ragù carsolino di melanzane.
Con la solita ironia misceliamo melanzane, pomodori, olio evo, cipolle e formaggi tutti a km0, cercando di fare un ragù carsolino più per il raggio corto di provenienza che per l’origine della ricetta, inventata a casa mia.
Per 4 persone abbiamo utilizzato una melanzana di medie dimensioni e circa mezzo chilo di pomodori. Gli altri ingredienti li aggiungeremo “cucinando”.
Mentre preparo un soffritto di cipolla, metto la melanzana tagliata a pezzi grossolani in un frullatore per farne della “macinata” vegetariana. Quando la cipolla si è imbiondita al punto, aggiungo la melanzana nella padella e faccio andare a fuoco vivace. Bagno un po’ con del vino rosso e lascio andare qualche minuto, senza far asciugare troppo.

A questo punto aggiungo anche i pomodori tagliati e continuo a cuocere. Regolo di sale e se ne avete piacere potete metterci anche un po’ di peperoncino.
La cottura non è lunga, e può essere regolata a seconda dei gusti. Vi piace il sugo più lungo o più concentrato? Regolate la cottura di conseguenza.

Questo sugo lo potete utilizzare su una vostra pastasciutta a scelta, io, in questo caso, consiglierei una varietà corta.
Ah si, in piatto ho regalato alla pasta una sonora spolverata di ricotta salata di pecora, ovviamente carsolina (Antonič).
Buon appetito!

Per le altre ricette dell’Euroregione: http://bora.la/tag/ricette-delleuroregione

bora.la/cibo | Promuovi anche tu la tua pagina

Tag: , , .

20 commenti a Ricette domače: ragù carsolino di melanzane!

  1. Avatar Katja

    che bon! te ne mancavi Giac:D
    io adoro le melanzane, bella idea. io aggiungerei delle olive

  2. Avatar Bruno Carini

    La ricetta mi pare ottima! Però frullando la melanzana non si ottiene un risultato “salsa”?

  3. Avatar Katja

    Vero forse sarebbe meglio mantenere i pezzettoni?

  4. Sì, più che un ragù mi pare una salsa… ma sembra ottima: la proverò!

  5. Avatar Bibliotopa

    La melanzana la metti così, senza tutto il cerimoniale che si vede nelle ricette usuali, spellarla, tagliarla a dadini, lasciarla spurgare sotto sale, lavar via il sale e solo dopo utilizzarla?

  6. Avatar giacomo cecotti

    si, così ed è venuta buona oltre le previsioni

  7. Avatar kat

    la solanina contenuta nelle melanzane e’ una tossina, meglio spurgarle sotto sale

  8. Avatar Bruno Carini

    Fatto e mangiato: ottimo!!! Però la prossima volta voglio provare qualche variante

  9. Avatar maja

    e provare con una piccola aggiunta di acciughe?
    (carsoline, ovviamente.)

  10. Pronto il pranzo carsolino:

    – Pasta corta con mozzarella, olive e pomodorini carsolini (“Fusilli a napulita’”)
    – Trippa del Carso, con verdure e odori (“Trippa ‘a ‘nzalata”)
    – Contorno di cavolfiori, acciuge, olive e peperoni dell’orto (“Cavericiore ‘a ‘nzalata”)
    – Caffè ristretto
    – Limoncello
    – Nocino

    Mandolinata triestina in sottofondo.

    L.

  11. Avatar isabella

    Ho letto che la solanina è contenuta anche nelle patate e nei pomodori.
    Allora morirò visto che quest’estate mi sono nutrita di ingenti quantità di pomodori dal mio orto 😉 ?

  12. Avatar Srečko

    Luigi detto il Veneziano

    Molto spiritoso! Sto morendo dal ridere…

  13. Avatar isabella

    Grazie Katja, molto interessante.

  14. Allora: stasera sono arrivato a casa presto, e per la strada ho comprato le melanzane. Ho provato a fare questo sugo ed è venuto eccellente. Arrivato alla fine, ho provato in un mestolo ad aggiungere un po’ di pasta d’acciughe come suggerito da maja: me gusta muchissimo!

    Ho abbondato nelle dosi come mio solito, così un po’ del sugo va via stasera, il resto in vaschette direttamente nel freezer.

    L.

  15. Avatar maja

    lojze,

    c’hai messo il pomodoro fresco o la salsa?
    (la pigrizia è un male difficile da debellare.)

  16. Avatar maja

    cioè? conserva?
    (comunque sarebbe Dimaggio.)

  17. No Maggia: normalissimi pomodori pelati. Fresh peeled tomatoes.

    L.

    PS Se tu sei donna, Dimaggio non mi pare appropriato. “Maggia” è meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.