18 Maggio 2011

Bandelli: “Il risultato di Un’altra Trieste non si farà annacquare nello squallido mercato delle vacche”

“Più del 40 per cento di astensionismo; il crollo verticale del Pdl che rispetto alle ultime regionali in città, passa dal 40 al 18%, sono i sintomi inequivocabili del fallimento politico del partito di Berlusconi a Trieste e della disaffezione a cui migliaia di elettori sono stati condotti da una pessima gestione”. E’ il commento di Franco Bandelli, candidato sindaco di Un’altra Trieste, ai risultati sanciti dal primo turno.

“C’é però la sensazione, a leggere le prime, incaute ed irresponsabili dichiarazioni dei suoi vertici locali, che la lezione impartita dall’elettorato non sia stata ben recepita. E così, se a Milano, il primo cittadino uscente di fronte al 41% riconosce l’esistenza di un problema politico, a Trieste, il candidato del Pdl con un meno edificante 27%, pensa bene di ignorare gli 11mila voti che si sono raccolti attorno a Franco Bandelli e al suo progetto politico e di considerarli “un accessorio” eventuale.
I numeri però, dimostrano chiaramente che il candidato Sindaco Antonione non solo non ha rappresentato alcun valore aggiunto per la sua coalizione visto che ha preso meno voti delle liste che lo sostengono, ma di non avere catalizzato attorno alla lista che porta il suo nome nemmeno il 2,5%.
Sono numeri, che dimostrano come lo stesso momentaneo vincitore del centro-sinistra sconta con la candidata alla Presidenza della Provincia, sostenuta dagli stessi partiti, un divario nel Comune di Trieste di 5000 voti.
Sono numeri che dicono molto di una città che ha cambiato direzione e che dovrebbe spingere buona parte della classe politica cittadina ad un sano bagno d umiltà.
Anche perché – e lo sottolineiamo con forza – i voti di Un’Altra Trieste rappresentano il punto di partenza di un percorso politico che non si esaurisce a questo primo appuntamento ufficiale, ma prosegue forte di un ampio consenso, con la certezza che non si farà annacquare nello squallido mercato delle vacche – conclude Bandelli – che in questi giorni sta caratterizzando quella politica a cui i cittadini hanno deciso di staccare la spina”.

Tag: , , .

38 commenti a Bandelli: “Il risultato di Un’altra Trieste non si farà annacquare nello squallido mercato delle vacche”

  1. Avatar italiano

    Bene. Bandelli ha decretato la sua morte.

    Aveva l’occasione di mantenere a sè l’elettorato che gli ha dato fiducia al primo turno, dimostrando (al secondo) intelligenza.
    Era chiedere troppo.

    Lui (presuntuoso ai limiti dell’orticaria) ha optato per il muoia Sansone e tutti i filistei.

    Bye bye Bandelli, io ti saluto.

  2. Avatar massimilianoR

    “noi trasformeremo quest’aula sorda e grigia, in un bivacco di manipoli!”

    chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile!

  3. Avatar effebi

    27+10=37

    cosolini ha in tasca il 40 quindi in ogni caso la copertina sarebbe corta…

    ci aggiungiamo la lega ? 🙂

    federiga e bandelli apparentati con antonione con la benedizione di camber ?

    mi voglio godere lo spettacolo….

  4. Avatar hozaka

    Azzardo la mia previsione (e sappiate che io le ho quasi sempre sbagliate)

    Affluenza ben sotto il 50% e la spunta Cosolini, aldilà degli apparentamenti che riescirà a mettere insieme Antonione.

    Perchè un elettore di destra dovrebbe perdere tempo ad andare a votare un candidato berlusconiano mandato da Roma che sta dando l’impressioni di non avere nemmeno la voglia di fare il sindaco?

  5. Avatar effebi

    27.5+10.7+6.2+3.3+2.5= …..50.2

    Sarebbe, sommando antonione, bandelli, fedriga, lobianco e sasco, il dato potenziale del c.ds a trieste

    Chissà se il “mago Giulio”, che ha dimostrato di saper organizzare le migliori feste elettorali, riuscirà a riunire quello che è stato capace di dividere…

  6. Avatar effebi

    4 mi sa che stavolta l’azzecchi…

  7. Avatar chinaski

    alora: a antonione ghe manca 23 punti per rivar a 50. e cussi’ gavemo capi’ el 23.

    ‘desso resta de capir el 2. che sia el 2 de picche?

  8. Avatar giuliano

    Antonione e’ stata una scelta sbagliata, come
    quella della Guerra a suo tempo. Purtroppo mi sembra che Cosolini sia destinato a vincere.
    Ha sbagliato a suo tempo Menia che ha fatto il ducetto con Bandelli e alla fine e’ uscito dal PDL. Forza BANDELLI.

  9. Avatar giuliano

    Il PDL ha trattato a pesci in faccia, per non dire di peggio, Bandelli e ora lui dovrebbe
    dare l’aiutino a quelli che l’hanno meeso da parte. Ma mi faccia il piacere. Se invece di
    Antonione c’era Antonio la Trippa l’avremmo votato. Da ex PDL dico: FORZA BANDELLI, NON
    TRADIRE I TUOI ELETTORI.

  10. Avatar giuliano

    Giulio Camber doveva avere la forza di
    impedire la candidatura destinata a fallire
    di Antonione. Con queste imposizioni dallo
    alto-leggi BERLUSCONI- non si arriva da nessuna parte.

  11. Avatar giuliano

    Antonione, torni a fare il dentista e
    Di Piazza a vendere salame . Tra PDL
    e FLI ormai e’ una debacle politica.
    Bandelli rappresenta forse una novita’
    nel panorama politco triestino.

  12. Avatar giuliano

    Proposta fantascientifica: Vogliamo il
    PRINCIPATO DI TRIESTE, o la REPUBBLICA
    DI SAN GIUSTO, per avere una giusta autonomia
    dal Friuli e da Roma.

  13. Avatar Paolo Geri

    Bandelli aveva deciso di vendicarsi e lo sta facendo in modo molto raffinato oltre che efficace. Il suo 10 % è determinante perchè Antonione possa sperare di competere al secondo turno con Cosolini. Secondo me Bandelli ha un progetto politico e un’ aspirazione – legittima – di carriera personale che va oltre a queste elezioni comunali e punta alle prossime regionali. Se torna sui suoi passi e “abbraccia”, in cambio di qualche assessorato, quelli con cui si è insultato pesantemente da un anno a questa parte è finito e lo sa benissimo. Secondo me non dirà niente invitando così implicitamente i suoi elettori ad andare al mare.

  14. Avatar Bibliotopa

    el 2, che el sia el 2 de spade ( la sig. Monassi)?

  15. Avatar Fiora

    Ma sarebbe come darsi una martellata sulle dita per dimostrare che si è forti… sentirsi in certo qual modo l’ago della bilancia può esaltare…però poi anche Bandelli dovrebbe scegliere con chi “imparentarsi” per continuare ad avere una voce nel coro.

  16. la penso come Paolo Geri e in maniera totalmente oposta de italiano.
    credo che la magior parte dei eletori de Bandelli rimaria delusissimi in caso de pati con antonione. Mi go sentì una marea de gente dir che i unici che i votassi xe bandelli o cosolini.

  17. Avatar Macia

    La partita si gioca anche in diverse circoscrizioni, dove il centrodestra rischia di non avere la maggioranza, senza l’appoggio di Un’Altra Trieste.

    Chiedo se c’è qualcuno che mi aiuta a interpretare la legge elettorale: se Bandelli non si apparenta con nessuno, quanti consiglieri comunali riesce a fare?

  18. Avatar Tergestin

    Bandelli xe in una situazion dove o el strinzi i denti e se buta a bufalo, guadagnando credibilita’ e inimicandose la destra “uficial” (che comunque no xe che sia nel massimo dela forza ora).
    Opur el se ciapa la promessa de do’ careghe e ghe perdi tuta la credibilita’ che el ga per pici guadagni momentanei. No penso che ghe convien.

  19. Avatar massimilianoR

    il problema di molti candidati sono i debiti.
    quindi… poltrone a gogò, oppure protesti.

    succede in ogni tornata elettorale. la campagna costa e se nn hai un partito alle spalle a livello nazionale o un Rovis (Primo) che foraggia… in caso di sconfitta sei becco e bastonato.

  20. Avatar luca

    GRANDE FRANCO! autonomo e coerente!!
    i tuoi elettori sono con te!

  21. Avatar effebi

    (voglio mettere un pò di pepe)

    comunque vada o decida …bandelli è al capolinea

    1)apparentandosi (con antonione) si sputtana
    2)non apparentandosi (vince cosolini) si estingue

    e purtoppo deve sciegliere (è arrivato il temuto ma prevedibile momento….)

  22. Avatar effebi

    tutti gli occhi su bandelli, come giocherà la sua faccia (dura e pura) e il suo 10 % (determinante)

  23. Avatar hozaka

    Mi no penso che se vinzi cosolini bandelli se estingui. Quei che rischia l’estinzion xe una certa schiera de berlusconiani.
    Bandelli pol far el novo menia della situazion e ricostruir la destra de sta città, sempre se cosolini vinzi a ts e berlusconi va fora de le balle con i suoi servetti

  24. Avatar luca

    d’accordissimo con hozaka
    Bandelli non si estingue…e farà bene a non apparentarsi..
    il pdl di trieste è al capolinea

  25. Avatar effebi

    21 hozaka – credo che bandelli (nella ricostruzione della “destra” di questa città) abbia già compiuto lo sforzo massimo aggregando gli scontenti (AN) del PDL e i “nemici” di Menia. Altro non so dove possa andare a pescare (la fiamma ? 0,41)

    vorrei ricordare che una cosa è “la destra triestina” e altra cosa è il “centro destra triestino” che con bandelli mi sembra non si intenda molto

  26. Avatar hozaka

    Si si, no digo de no, ma l’omo xe giovane e nel cdx de sta città se sta verzendo una voragine…se xe furbo cercherà de colmarla. Altrimenti ciao ciao anche a lui e po bon

  27. Avatar Gianni Bua

    Mi me fa schifo, per no dir pezo, che el 10% e sbrindoli de triestini voti per uno che xè aparentà con quei del Adriatisches Küstenland,
    quei che la Risiera no jera niente.e via cagando !!
    El ex-pupo ( el ga più de 50) xe bacolo dala testa ai pie, se questa xe Trieste, divento a p o l i d e !!!!!!!!!!!!!!

    Servus, Gb

  28. Gianni

    E pensare che su questo sito Bandelli era un eroe fino a l’altro ieri e che oggi lo stesso Cosolini gli apre una porticina..

  29. Avatar Fiora

    @14 ciau Diego, no go nissuna difficoltà a “rivelar ” che go dà la preferenza a Roby of Square sulla scheda arancion , cussì per simpatia, e che go votà Bandelli sindaco, speranzosa de un vento novo, ma ‘ desso che se va al ballottaggio se lu’ resta … :)single, cossa fazo mi? vado al bagno?

  30. Avatar Tergestin

    @ Effebi

    Al capolinea no penso. El se ga praticamente ciapa’ el feudo de Menia (el quale penso restera’ a Roma per le sue visto el flop de cariera sul fronte orientale), che no xe poca roba.

  31. Avatar aldo

    Bandelli o FLIc&FLOC?

    Al 23 A 2 l’ardua sentenza!

  32. Avatar effebi

    29 tergestin
    se dico “capolinea” è perchè ho visto bandelli chiudersi in un angolo del centrodestra, quello appunto più a destra, e di là gli sarà difficile uscire e allargarsi.
    è una lista contemporanemente troppo “sul territorio” , politicamente troppo “caratterizzata” e nata per “essere contro”…. fine della corsa.
    starà all’opposizione in comune portandosi dietro la prima delle lista.
    unico dubbio: all’opposizione …di chi !? 🙂

  33. Avatar effebi

    per uscire dall’angolo (se vorrà) dovrà “dialogare” con qualcuno.
    “dialogare” …capacità che lui stesso si è negata e che i suoi elettori aborrono….

  34. Avatar effebi

    ce ne sono di altri “non-dialoganti” per scelta, i 5stars, ma loro sono sul territorio nazionale e non si sono chiusi a destra (nè a sinistra) …per loro “miss italia” continua…

  35. Avatar Tergestin

    Da un lato no te ga tuti i torti…..ma alla fine no penso che Bandelli pel momento ghe interessi butarse a livel nazionale. Se lo fara’, visto el suo ruolo, no sara’ tanto presto dato che dovara’ limar el partito e nel frattempo ciapar voti. El devi solo dar spallade al centrodestra local, ma in effetti el ga tropi estremisti per poder espanderse de piu’ de dove che el xe.
    Chi vivra’ vedra’, comunque in comun el ghe rientra e penso che el fara’ casin con tuti.

  36. forza BANDELLI FAGLIELA IN BARBA A TUTTI SIAMO CON TE VIDOCQ

  37. Avatar coraggio

    credo profondamente nella necessità di un rinnovo strutturale per la città di Trieste. Bandelli è l’unico che ha scelto di remare contro corrente. 11000 voti sono tantissimi per dargli avanti voce. Antonione ha affossato il pdl comunque vadano le elezioni per me lui è al capolinea. Non ha grinta, non ha carisma non ha nulla ….. E’ stato messo là perchè è piovuto dall’alto e la sua caduta sarà rovinosa. La scelta insensata di candidarlo gli si ritorcerà contro. Bandelli invece ha fatto un figurone. Coerente, serio e pulito questa deve essere la nuova politica. Nessun burattino, nessun burattinaio solo tanta volontà di fare bene per la città. Questo lo spirito che Bandelli ha dimostrato e non si farà certo ingannare da offerte generose per se stesso. Ciò che farà sarà solo per il bene della città e dei suoi elettori!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.