6 Maggio 2011

Arrestati mentre forzano la saracinesca di un negozio a Borgo San Sergio

Questa notte personale della Squadra Volante della Questura di Trieste ha tratto in arresto per tentato furto aggravato in concorso e per il possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso due triestini, G.M. nato nel 1969 e G.O. del 1975. I due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi – assieme ad altre due persone che sono riuscite a dileguarsi – dagli operatori nel corso del servizio di controllo del territorio mentre erano intenti a forzare la saracinesca di un negozio di elettrodomestici a Borgo San Sergio.

I quattro avevano cercato di oscurare in maniera rudimentale con della schiuma una telecamera esterna al negozio e alla vista degli operatori si sono dati alla fuga lasciando a terra, nei pressi della serranda, alcuni attrezzi atti allo scasso. Come detto, grazie all’intervento di altri due equipaggi, due di loro sono stati bloccati e identificati, mentre due hanno approfittato della vasta area verde limitrofa per far perdere le proprie tracce.

Gli attrezzi, come un furgone parcheggiato nei pressi dell’esercizio commerciale e 6,55 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish trovata in possesso di G.O. sono stati sequestrati.

I due sono stati associati presso la locale Casa circondariale. Sono in corso accertamenti e indagini per individuare gli altri autori dell’episodio e si sottolinea l’importante ruolo avuto da alcuni passanti che, circa un’ora prima, hanno telefonato al 113 per segnalare la presenza in zona di un furgone con le targhe parzialmente oscurate e con a bordo alcune persone sospette, le quali vi si sono allontanate prima dell’arrivo di un equipaggio. Gli operatori, però, hanno intensificato il controllo dell’area e poco dopo hanno colto i quattro soggetti in flagranza di reato.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.