29 Aprile 2011

Bandelli: “Il secondo turno è a portata di mano per Un’altra Trieste”

Davanti a circa 300 persone si è tenuto il primo comizio elettorale di Un’Altra Trieste. Campo San Giacomo, su un palco allestito su una struttura mobile che verrà utilizzata dal movimento di Franco Bandelli nel corso della campagna elettorale, ha ospitato il primo evento di piazza.
La necessità di cambiare e l’opportunità che arriva dal voto di primavera sono stati il filo conduttore degli interventi della capolista di un’Altra Trieste Alessia Rosolen, di Francesco Cervesi e del Candidato Sindaco Franco Bandelli.
Da un lato infatti, come ha sottolineato Alessia Rosolen, “né il candidato di centro-sinistra né quello del Pdl possono rappresentare una novità per la politica cittadina essendo entrambi rappresentanti di apparati che sono corresponsabili in egual misura della situazione di paralisi cittadina”.

Dall’altro, come ha evidenziato nel corso del suo intervento Francesco Cervesi, “sia il Pd che il Pdl mostrano di non essere interessati ai temi che toccano da vicino le maggiori problematiche cittadine: dalla ferriera al Porto, dal rilancio industriale a quello infrastrutturale, appare chiara la distrazione della politica cittadina che e più coinvolta dalle solite diatribe attorno alle nomine della politica che non dalle esigenze dei cittadini”.

Ha chiuso il comizio l’intervento del candidato sindaco Franco Bandelli, che ha voluto lanciare un messaggio chiaro ai triestini, segnalando che “l’obiettivo del secondo turno è a portata di mano, essendo ormai chiaro, che la distanza con il candidato del Pdl è ridotta a pochi punti percentuali. D’altro canto – ha sottolineato Bandelli – non poteva essere diversamente visto la totale assenza di radicamento territoriale di un candidato che è stato calato dall’alto contro la volontà del suo stesso partito e quindi degli elettori che dovrebbe rappresentare”.

Tag: , , .

3 commenti a Bandelli: “Il secondo turno è a portata di mano per Un’altra Trieste”

  1. Avatar Gianni Bua

    Chi se loda, se sbroda…………..

    Servus, GB

  2. Avatar Cristina

    Il mio non è un commento all’articolo, ma un ringraziamento alla redazione di Bora.la che, con la correttezza che dovrebbe costituire il necessario bagaglio etico del settore giornalistico, attua un’informazione equa in periodo di campagna elettorale.
    Plauso che invece non si può estendere ad altre testate giornalistiche triestine […].
    A mio parere in questo modo non si penalizza il candidato sindaco, ma si manca di rispetto verso i presenti al comizio di ieri a San Giacomo e a tutte le numerose attività promosse da Un’Altra Trieste che, con la curiosità di chi voleva dire “c’ero anch’io”, ha riscontrato la totale e prolungata assenza delle notizie a livello locale.

    Cristina Colussi

  3. Avatar luca

    pol solo che andar cussì…Bandelli e Cosolini al secondo turno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.