8 aprile 2011

Dopo il carcere, le riprese per la fiction su Maniero si spostano a villa Coronini

Dopo le riprese effettuate all’interno del carcere di Gorizia (e l’arresto che ha fatto scalpore), anche palazzo Coronini si trasformerà domani in set cinematografico per le riprese della miniserie dedicata al boss della Mala del Brenta che in questi giorni vede impegnata in città una troupe televisiva diretta dal regista Andrea Porporati.
Villa Coronini pertanto oggi resterà chiusa ai visitatori per consentire le riprese della nuova fiction di Sky Cinema.

Potrà comunque essere visitata la mostra “La testa di ponte di Gorizia 1915-1916” allestita presso le Scuderie di Palazzo Coronini ed organizzata dall’Associazione Isonzo Gruppo di Ricerca Storica. La rassegna resterà aperta fino al prossimo 29 aprile (da martedì a sabato 10-13 14-19, domenica e Pasquetta 10-13 15-20, chiuso il lunedì e il 24 aprile). Ingresso gratuito.

Tag: , , .

2 commenti a Dopo il carcere, le riprese per la fiction su Maniero si spostano a villa Coronini

  1. pino mugo

    la neuro non me ga ‘ncora convinto dela storia del cameramen trufaldin,le pirole che me ga dado de cior secondo mi no funzia e ‘llora anderò protestar avanti col regista dela storia tv,me par che lo ciama Ettore.I vol convincerme che no c’entra niente col sindaco de Gorizia el col diretor del barzelini.
    Solo una roba me da ‘sai fastidio:’sta camisa coi botoni de drio.

  2. alpino

    una roba no capisso, maniera el iera del padovano…come mai i gira ste robe a Gorizia, non che me daghi fastidio anzi ma xe giusto una curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *