24 Settembre 2010

Il sindaco di Capodistria Popovič condannato per evasione fiscale

Boris Popovič è stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione per evasione fiscale. Al sindaco di Capodistria è stata concessa la condizionale.

Il primo cittadino non avrebbe dichiarato guadagni relativi al 2001 per 63.000 euro. Si tratta di denaro intascato e non dichiarato nella contabilità dell’azienda di famiglia di Popovic, la Bpc.

Tag: , , .

74 commenti a Il sindaco di Capodistria Popovič condannato per evasione fiscale

  1. Avatar famagosta

    Da quando i politici di spicco, e per giunta in piena carica, finiscono condannati? Credevo che a loro fosse riservata la prescrizione o altro…

  2. Avatar ufo

    Poi dicono che il confine non c’è più. C’è, eccome.

  3. Avatar effebi

    quindi, sempre al di là del confine:
    LA VENDITA DI TERRENI DI LUKA KOPER
    Caso Prijatelj, la procura chiede 4 anni e 10 mesi

  4. Avatar matteo

    effebi

    non è che noi siamo messi meglio

    Come abbiamo già denunciato e documentato, il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza si è fatto una speculazione personale da 200.000 euro acquistando illegalmente e rivendendo a costruttori consapevoli un terreno del Comune, con la complicità attiva e passiva continuata di funzionari, assessori e consiglieri di maggioranza e di opposizione.

    Ma con oggi usciamo di nuovo in edicola noi. E vi confermiamo che tutti costoro ci stanno prendendo per scemi. Perché non possono non sapere tutti benissimo che la vendita al sindaco era ed è espressamente vietata dall’art. 1471 del codice civile, con precise conseguenze anche penali ed erariali. E che i poteri di decisione finale sulle compravendite immobiliari del Comune sono espressamente assegnati al Consiglio – il quale li ha infatti esercitati – dal Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000, art. 42, 2, l), in forza del quale gli illeciti da essi compiuti determinano anche l’impossibilità di ricoprire la carica di sindaco e di consigliere (artt. 77, 2 e 63).
    http://www.avvocatisenzafrontiere.it/?p=1173

    Terreno miracolato indaga la Corte dei conti

    Una pulcinaia di 3300 metri quadrati e 28mila metri quadrati di terreno a Padriciano nei pressi del campo da golf, il tutto ceduto a un prezzo di 650mila euro. Terreno comprato come agricolo e poi diventato in pochi giorni edificabile.
    http://bora.la/2010/09/24/il-sindaco-di-capodistria-popovic-condannato-per-evasione-fiscale/

  5. Avatar famagosta

    Infatti, meno male che di qua del c’e’ l’indulto, la prescrizione pilotata, il distributore automatico di lodi, c’e’ quasi tutto, manca soltanto una cosa: il falso in bilancio….

  6. Avatar effebi

    e mancano anche supermercati convenienti, che di là abbondano 🙂

  7. Avatar denis furlan

    però il Carpaccio era un bel locale

  8. Avatar Fufo

    Paese giustizialista, esempi da tener lontano dai politici italioti.
    Ricordo che Boris, in carica già come sindaco, se ga già fato un per de mesi de galera.
    Srečko Prijatelj invece, xe ancora dentro.
    Poi ve ricordo le recenti indagini massicce che iera stade fate sui appalti edilizi delle grosse aziende, le indagini sulla Laško, sul ex premier Janša.
    Insomma fantascienza per l’italietta…

  9. Avatar Fufo

    …a dimenticavo, Janša sotto inchiesta xe in attesa de giudizio a giorni.

  10. Avatar effebi

    ah, vedo che anche in questo, rigirando la frittata, c’è chi fa a spintoni per dimostrare che la slovenia è maestra in qualcosa…

    paese giustizialista ? mah…. popovic dice che sono beghe politiche…

  11. Avatar effebi

    9… anche Janša ! orpo ! gran lavoro per i giudici di questo paese giustizialista ! altri ?

  12. Avatar dimaco

    Sinceramente pe3nsavo di veder scritto il nome di Boris Sustar insieme agli altri.

  13. Avatar matteo

    perche l’italia è meglio effebi?

  14. Avatar dimaco

    almeno i slovenia li mettono in galera e non gli danno un ministero

  15. Avatar effebi

    13 … secondo te ?
    14… scrive fufo: “Ricordo che Boris, in carica già come sindaco, se ga già fato un per de mesi de galera”

  16. Avatar matteo

    secondo me no

    non basta che il sindaco di trieste si compra il terreno del comune e lo rivende?

    o che cambiano il prg senza informare le persone, tipo qualcuno che si voleva fare la casa?

    ecc

  17. L’Italia è una fogna a cielo aperto, perché i politici non finiscono in galera.

    La Slovenia invece è un paese eccezionale, perché lì invece ci finiscono.

    La Cina poi è fantasmagoricamente fantastica, perché lì li fucilano.

    L.

  18. Avatar capitan alcol

    Meglio gli Stati Uniti, vuoi mettere? I poveracci li friggono su una sedia elettrica e i manager che rubano si fanno 150 anni di galera.

  19. Avatar capitan alcol

    Anche se poi le carceri per i manager non sono meravigliose come quelle che abbiamo in questa fogna di paese.

  20. Allora rifaccio la classifica:

    Italia = fogna
    Slovenia = eccezionale
    Cina = fantasmagoricamente fantastica
    USA = meglio ancora

    Visto l’andazzo, direi però di inserire un disclaimer in testa a tutti gli articoli di bora.la:

    PREMESSO CHE L’ITALIA E’ UNA FOGNA
    Boris Popovič è stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione ecc.ecc….

    PREMESSO CHE L’ITALIA E’ UNA FOGNA
    Ercole Miani, nome di battaglia “Villa”, nato a Visignano d’ Istria nel 1893, deceduto a Trieste il 2 novembre 1968, è stato medaglia d’ oro al valor militare ecc.ecc….

    PREMESSO CHE L’ITALIA E’ UNA FOGNA
    Wienerschnitzel o paella? Krapfen o gibanica? Sono i dillemi che assalgono, edizione dopo edizione, chi si avventura tra gli stand di Gusti di Frontiera, nel centro di Gorizia ecc.ecc….

    L.

  21. Avatar capitan alcol

    Guarda che non fai ridere.
    La situazione delle carceri italiane è uno schifo.

  22. Molto immodestamente, ti dico che sono quasi certo al 100% – diciamo al 99% – che fra me e te chi conosce meglio le carceri sono io. Basta infatti fare un po’ di volontariato in quei luoghi per conoscere almeno i “luoghi di villeggiatura” che sono nella tua città o nelle immediate vicinanze.

    E comunque io non volevo far ridere, però – guarda un po’ te il caso strano! – si parla di un politico sloveno condannato e al PRIMO commento si allude alla precaria situazione italiana, mentre al QUARTO commento si descrive apertamente lo schifo nostrano.

    Basta che un politico sia condannato per definire positivamente un paese? Benissimo: allora noi siamo fra i campioni del globo terracqueo, visto che in parlamento siamo pieni di condannati.

    Qui dentro si prendono sempre posizioni per partito preso, in un’eterna guerriglia Slovenia vs. Italia. Fra l’altro, quasi tutta interna al confine italiano.

    Questa è la cosa che veramente non fa ridere, caro amico alcolico.

    L.

  23. Avatar effebi

    beh, ma se l’italia è fogna ? pretendi che le carceri siano hotel a 5 stelle ?

  24. Avatar dimaco

    luigi ma non tirare sempe in ballo altre robe. proprio deso che ne ga meso un threead dove podemo insultar e criticar i politici no stemo andar OT. ciapemolo come un piacevole intervalo

  25. Avatar asem

    è interessante notare come ragionano certi “giustizialisti” che sono guarda caso spesso simpattizzanti della sinistra.
    alcune annotazioni doverose , dato che l’articolo è lacunoso.
    1) popovic è il primo sindaco dal 1950 del litorale che non obbedisce al “potere reale” (d’ora in poi KU (abbreviazione di kucanova udbomafija) ossia le vecchie “amicizie” del KPJ) , pertanto è stato da subito preso osservazione da parte della magistratura sotto totale controllo della KU è piazzata durante il periodo del regime comunista per colpire qualsiasi opposizione o i cosidetti “nemici del popolo”.
    2) popovic è stato condannato – dopo che sono cadute tute le altre accuse – di non aver pagato 11.000 € di IVA, le 63.000€ riguardano un altra cosa.
    3) dato che fino all’ultimo non si è potuti dimostrare assolutamente niente (come la prima volta, il primo processo, finito con l’assoluzione completa) la KU ha mandato questa volta all’ultimo momento in azione presso la corte di capodistria Slavko Ožbolt (famoso udbomafioso di antica data)
    4)attualmente l’80% dei ministri del primo governo duraturo di estrazione non comunista (periodo 2004 – 2008) è sotto processo da parte della KU, mentre famosi criminali di guerra ed assasini vicini alla KU sono intoccabili, per non dire dei delinquenti politici veri e propri che non solo non pagano 11.000€ di iva, ma rubano milioni e milioni di € per la KU……
    5) dato che le elezioni amministrativesi avvicinano è ovvio che Jansa (o chi era al suo posto prima) sarà perseguitato come prima di ogni elezione che si rispetti (questa volta tocca a Branka Zobec Hrastar moglie di quel Zvonko Hrastar – chi non sa chi è è come parlare dei provenzano a dei nigeriani – che rinchiuse e maltratto Jansa negli anni ottanta per conto del partito comunista)
    6) …la prossima volta
    7)…ancora la prossima volta
    8)la cosa più importante: l’italia deve confrontarsi con la francia, l’inghilterra, la germania e non con la slovenia , la belorussia o la corea del nord…anche se a più di qualcuno questo piacerebbe……

  26. Avatar ufo

    Luigi, la tua vocazione da missionario ti porta a voler strafare anche stavolta. Se invece di partire lancia in resta a insinuare cose da nessuno affermate ti fossi soffermato a leggere quanto effettivamente scritto ti saresti accorto che nessuno ha definito la Slovenia ‘eccezionale’ per l’esito del processo Popovič. Al massimo la Slovenia è un paese normale.

    E se a noialtri dirimpettai viene naturale fare un confronto con un certo altro paese della cui anormalità ci arrivano in schiena le conseguenze – è colpa nostra perchè pensiamo male, o è colpa della stampa comunista che riporta quando può notizie come lo sconto di milioni di euro sulle tasse evase di una certa casa editrice di proprietà di un certo politico…

    Ma forse a te, fiero paladino del “right or wrong, my country”, dà fastidio che noialtri si osi considerare quanto succede quotidianamente in Italia men che normale. Liberissimo di farlo, ma son cavoli tuoi. A me ripugna l’idea stessa di considerare normale la melma attuale, ed i tuoi giochini di parole sono del tutto irrilevanti al riguardo.

  27. Avatar capitan alcol

    Gli interventi imputati non incensano in alcun modo il politico sloveno in questione. Mettono in discussione il fatto che in Italia nessuno finisca in carcere per aver rubato (non due galline, 63.000 euro).
    Hai voglia a tirare di mezzo le ideologie, la religione cattolica considera l’evasione peccato mortale.
    Anche io ritengo esagerato togliere la condizionale ad un’evasione di quell’entità, ma questa notizia vista da questo paese fa l’effetto di un bicchiere d’acqua in pieno deserto.

  28. Avatar asem

    28 capitan alcol, da che cosa desumi che Popovic abbia rubato 63.000€?
    prendere 63.000€ dalla propria ditta in nessun paese europeo vuol dire rubare…….

  29. Avatar chinaski

    “l’italia deve confrontarsi con la francia, l’inghilterra, la germania e non con la slovenia, la belorussia o la corea del nord…anche se a più di qualcuno questo piacerebbe……”

    ok, allora guardiamo la politica estera dell’ italia.

    con la bielorussia va a gonfie vele:

    http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2009/11/30/bielorussia_berlusconi_lukashenko_e_un_grande_amico.html

    con la libia e’ un idillio, con putin anche (compreso siparietto sulla fucilazione dei giornalisti impertinenti). con la corea del nord non saprei.

  30. Avatar dimaco

    ma in ogni paese è considerato un reato evadere le imposte su quell’importo. di questo si parla di evasione fiscale, mancata dichiarazione di un reddito.
    So che in tialia viene considerato “coglione” chi le paga ed eroe chi non le paga, mentre all’estero è una cosa normale. si è adirtittura persa la cognizione di giusto è sbagliato in sto paese.

  31. Avatar Eros

    dimaco, ti segnalo: ELOGIO DELL’EVASORE FISCALE, del mio carissimo amico Leonardo Facco del “Movimento Libertario”.

  32. Avatar dimaco

    26#
    va benissimo confrontiamoci con la francia: non esiste l’immunita parlamentare per le rpinciapli cariche dello stato.
    con la germania: lascorsa estate viene pizzicata una mimnistra che con l’auto di servizio è stata in ferie in spagna. risultato: licenziata, denunciata e ha dovuto pagare l’utilizzo del mezzo di proprietà dello stato tedesco.
    inghilterra: te la ricordi la storia del marito di quel ministro che pago con la carta governativa un fil porno? te lo ricordi cosa successe?

    spetta ne dimenico uno in america chi evade le tasse finisce in galera seduta stante.

    forse è meglio confrontarsi con la corea del nord o con la bielorussia perchè se ci confrontiamo con quelle nazioni da te citate cci facciamo una brutta figura.

  33. Avatar dimaco

    non farmi venire l’acidità di stomaco che ci pensa asem a sufficenza

  34. Avatar Eros

    In Francia non c’è una magistratura politicizzata come in Italia…

  35. Avatar chinaski

    eros, cazzo, non capisco perche’ cerchi delle giustificazioni morali per evadere le tasse. non ne hai bisogno. in italia puoi evadere quanto ti pare, tanto nessuno ti dira’ nulla. anzi, sarai considerato un gran figo. in definitiva: non capisco perche’ dimostri sempre tanto astio verso l’ italia, che in fondo e’ il paese in cui l’ evasione fiscale e’ maggiormente tollerata.

  36. Avatar Macia

    Comunque forse, finalmente, abbiamo capito l’orientamento politico di Eros… non era facile, piuttosto di nicchia.

  37. Avatar dimaco

    l’orientamento di eros è notissimo atutti . non so che c’era da scoprire. lo sanno utti che è un anarcocapitalista

  38. Avatar dimaco

    poù che di nicchia , lodefinirei di cella

  39. Avatar matteo

    @luigi

    sul prg triestino che dici?

    sul terreno del sindaco che dici?

  40. Avatar matteo

    cmq concordo con ufo

  41. Avatar Eros

    37chinaski
    24 settembre 2010, 23:41
    eros, cazzo, non capisco perche’ cerchi delle giustificazioni morali per evadere le tasse. non ne hai bisogno. in italia puoi evadere quanto ti pare, tanto nessuno ti dira’ nulla. anzi, sarai considerato un gran figo. in definitiva: non capisco perche’ dimostri sempre tanto astio verso l’ italia, che in fondo e’ il paese in cui l’ evasione fiscale e’ maggiormente tollerata.

    —-

    Perché vorrei NON essere messo nelle condizione di raccomandare a tutti la lettura de ELOGIO DELL’EVASORE FISCALE.

    Vorrei un Paese “normale”, con dei servizi “europei” e non da America Latina (anche se Cile e Brasile hanno servizi migliori dei nostri…).

    Vorrei un Paese meno provinciale, fatto di gente di cui, quando sono all’estero, non mi devo vergognare e fingere di essere della Svizzera italiana per non essere accomunato a quei trogloditi dei miei connazionali, che quando vanno all’estero si lamentano di tutto, criticano tutti, fanno baccano, buttano la roba per terra, prendono in giro gli stranieri di cui sono momentaneamente ospiti, ecc. ecc.

    Chiedo troppo?

  42. Cari ufo & Co.

    Guardatela come volete, ma la notizia è che Popovic è stato condannato, poi ci sono 43 commenti, di cui circa 35 sono dedicati a ricamare sul tema: “Quanto è fogna l’Italia”.

    Adesso mi metto a schifare la Bulgaria a tutto spiano, a commento della notizia di Ballaman…

    L.

  43. Avatar chinaski

    eros, se non lo sai, ti informo che fuori dall’ italia cio’ che dell’ italia viene maggiormente stigmatizzato, ora con disgusto, ora con ironia, sia da destra che da sinistra, e’ proprio il tuo amato berlusconi.

    aggiungo che secondo me e’ uno sbaglio, perche’ berlusconi non e’ l’ unica magagna di questo paese. bisogna viverci dentro, in questo paese, per capire quali siano i meccanismi profondi che hanno prodotto berlusconi. e non sono affatto sicuro che gli stessi meccanismi non agiscano anche altrove.

  44. Avatar chinaski

    luigi

    secondo me sei fuori strada. guarda che ogni volta che dall’estero giunge la notizia che qualche politico corrotto e’ stato processato come un qualunque cittadino, in una parte degli italiani scatta spontaneo il paragone con cio’ che succede in italia. e’ successo col deputato dell’ illinois, con il ministro inglese, etc.

    francamente non capisco il tuo accanimento nel difendere lo status quo.

  45. Avatar matteo

    @luigi

    sulla mia domanda del terreno e del prg?

  46. Avatar dimaco

    Luigi, dire che questo paese è una fogna è non del tutto giusto ma quasi per niente sbagliato.

    Io vedo un paese il cui parlamento si oppone all’uso di intercettazioni come prova per processare un politico per asssociazione mafiosa(non intercettavano il politico ma un mafioso che parlava con lui), vedo un paese il cui palramento ha prodotto una legge che permette (come specificato da UFO) a un’azienda del promo ministri di non pagare centinaia di milioni di tasse, vedo un paese il cui governo ha prodotto una legge chiamata scudo fiscale che ha permesso di pulire i soldi esportati illeegalmente verso l’estero pagando una cifra ridicola, vedo un paese il cui premierè indagato per strage, corruzione e altre picloezze, vedo un paese i cui politici si fanno corrompere, che gli vengano regalate case, vedo un paese in cui una combricola di delinquenti rideva e facea i calcoli su come lucrare meglio sulle discìgrazie altrui(terremoto all’aquila). Devo continuare?

    Una paese che non ha politiche per la famiglia, non ha politiche per contrastare la disssocupazione, non ha politiche per contrastare la crisi, un paese dove il precariato e la norma e non l’eccezione, dove è consentito il raicatto aziendale e sociale. Dove i basilari diritti dei alvoratori vengono seppelliti in nome della produttivita. Un paese che hapiù morti sul lavoro che in guerra perchè i padroni non vogliono investire in sicurezza a scapito della produttività. Mi8 fermo qui perchè altrimenti posso continuare per altre 3 ore.

    Non chiederti perchè questo paese viene definito fogna. Io ho nominato Boris Sustar, a nessuna mi ha chiesto chi fosse. Lo dico adesso è un segratario, o meglio era , del ministero dell’economia sloveno che fupescato a intascare una tangente di 30000 euro. Fu arrestato messo in galera il giorno stesso. Il suocero e il padre dovettero pagare una cauzione di 1 milione di eruo per farlo uscire dopo 1 anno. Scappo iin america dove aveva (o ha ancora delle società), e poi in canada dove la polizia slovena ando a prenderlo. chiese asilo come perseguitato politico ma no gli fu concesso. Prese 5 anni e qualche mese che ha scontato pienamente(per inciso hapassato un’pò di tempo con popovic divedendo la stessa cella a Koper alcuni anni fa)

  47. @ asem

    E che mi dici di Hrvoje Osivnik, teste a carico di Popovic che successivamente ha ritrattato, dicendo che la sua testimonianza gli è stata suggerita dalla polizia?

    Nessuna inchiesta delle autorità su questa cosa?

    L.

  48. Avatar capitan alcol

    Chi va con lo zoppo impara a zoppicare.
    L’evasore fiscale totale di Arzignano (Vicenza) dice: “‘Scolta un atimo, guarda che io non ho ucciso nessuno, eh?… Alla fine g’ho fato un po’ d’evasione, però, non lo vedo un reato così grave, insoma; ciò, ho evaso il fisco, punto”

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/incredibille-ma-vero/2134820

  49. Cari matteo e dimaco, io la vedo così: l’Italia è piena e strapiena di problemi, e se li guardiamo a ritroso nel tempo da quando c’è stata l’unità si rimane perfino basiti: brigantaggio, miope politica di annessione piemontese, il problema della chiesa cattolica, lo scandalo della banca romana, analfabetismo galoppante, scellerata politica colonialista, corruzione, il fascismo, gli scandali a go-go del secondo dopoguerra, una politica al servizio degli affari e viceversa gli affari al servizio della politica, eccetera eccetera eccetera.

    L’altro giorno vado a parlare con un tizio, e scopro che questo qui è leader mondiale (MONDIALE!) nel suo settore. E come questo qui ne ho conosciuti a bizzeffe, in vent’anni di lavoro: gente che si fa il culo dalla mattina alla sera e dà lavoro a centinaia di famiglie. Ho conosciuto degli amministratori pubblici che hanno scritto “ladro” in fronte, ma anche parecchie degnissime persone. Un nome? Paolo Zanotto, ex sindaco di Verona.

    Mi è capitato di far volontariato, ed ho trovato migliaia (non scherzo: migliaia) di giovani e meno giovani, veramente fantastici.

    In due parole: l’Italia nonostante tutto è un paese fra i più ricchi del mondo, dove si trovano delle incredibili eccellenze.

    Un altro esempio idiota? Ieri ho visto il docu-film su Valentino (sì, proprio lo stilista). Ebbene: non so in quanti altri posti al mondo si potrebbe trovare una sartoria di mostruosa qualità quale quella Valentino di Roma.

    Un terzo esempio, ancor più idiota? Domenica scorsa abbiamo portato mia figlia di tre anni a visitare il Museo di Storia Naturale di Venezia, da poco riaperto. Una cosa fantastica, e noi residenti veneziani entriamo in tutti i musei comunali gratuitamente.

    E allora mi dico: pensa se l’Italia fosse un paese “normale”: se così fogna siamo così pieni di eccellenze, con poco di più saremmo i più ricchi dell’universo, e lo rimarremmo per omnia secula seculorum!

    Se adesso faccio la collazione di tutti i commenti scritti da certuni commentatori, trovo che ogni dieci almeno sette parlano stramale dell’Italia, e gli altri tre sono commenti interlocutori.

    Ragazzi: me lo tirate proprio fuori dal cuore: ma se l’Italia è questo schifo infinito, perché non andate a vivere in un altro paese? Andate in Francia o in Germania o in Spagna o in Grecia o in Slovenia oppure in Croazia o in Olanda o in Irlanda o in Islanda a godere della civiltà locale. sia chiaro: non è uno stupido invito a levare le tende: è semplicemente una notazione di buon senso. Io non riuscirei proprio a vivere in un posto di merda, in mezzo a gente di merda, con servizi di merda, politici di merda, strade di merda e prodotti di merda per tutta la vita.

    Questi i miei due cent.

    L.

  50. Avatar Eros

    Adesso mi metto a schifare la Bulgaria a tutto spiano, a commento della notizia di Ballaman…
    L.

    —–

    E ti pareva che non schifava un popolo slavo… che lapsus… non avrebbe mai scritto: “adesso mi metto a schifare il portogallo”…

  51. Avatar Eros

    Ragazzi: me lo tirate proprio fuori dal cuore: ma se l’Italia è questo schifo infinito, perché non andate a vivere in un altro paese?

    ————

    Perché, nel mio piccolo, cerco di fare qualcosa per migliorare questo Paese del terzo mondo popolato da trogloditi provincialotti.

  52. Avatar dimaco

    luigi si parla dell’italia politica. nessuno mette in dubbio che ci sono persone oneste, ma purtroppo non sono quelle che reggono sto paese guidato da delinquenti(opinione che ragruppa tutta la classe politica da destra a sinistra)

  53. Avatar chinaski

    eros, non metterti a misciar merda. una volta hai detto che per l’ italia auspichi una dittatura pinochettiana. se questo e’ il meglio, preferisco il peggio.

  54. Avatar capitan alcol

    Ma io voglio restare in Italia proprio per questo. Rovinare la festa a tutti quelli come te che credono di vivere nel migliore dei mondi possibili.

    http://www.youtube.com/watch?v=BQrZUHD2zoA

  55. Avatar effebi

    popovic santo subito !

  56. Avatar Eros

    chinaski
    25 settembre 2010, 10:26
    eros, non metterti a misciar merda. una volta hai detto che per l’ italia auspichi una dittatura pinochettiana. se questo e’ il meglio, preferisco il peggio.

    ———-

    Lo confermo: dittatura con sistema di riforme friedmaniano. Il tutto avverrà dopo la bancarotta dello Stato. Che è alle porte. Per velocizzarla, bisogna che in tanti si uniscano allo SCIOPERO FISCALE!

  57. Avatar chinaski

    chi fara’ il dittatore?

  58. Avatar Eros

    Luigi Veneziano 🙂

  59. Avatar chinaski

    non stavo scherzando. chi fara’ il dittatore?

  60. Avatar dimaco

    la domanda da fare non è chi farà il dittatore, ma quella giusta da porre è comereagiranno le persone?
    Piccolo pnorama:
    lo stato corlla sotto il peso dei debiti accumulati, l’europa non fa niente e l’italia va a fondo.
    Non ci sono più soldi, non vengono erogati i servizi basilari come sanità,pensioni, servizi assistenziali. la gent finisce rapida,emte le scorte di danaro, i pochi negozi aperti praticano prezzi non certo solidali. Una volt finiti i soldi la gente venderebbe ciò che ha diprezioso in casa per sopraivere. niente lvoro nientedi neitne. Dopo alcune settimane comincerebbero a manifestare , si moltiplicano i saccheggi a negozi che ancora hanno qualche riserva., interventi prima della polizia, poi quelli dell’esercito, spari sull folla reazionevilolenta delle persone affamte e disperate.guerra civile non a sfondo politico ma scontro sociale feroce , caccia ai ricchi e benestanti(quei pochi che sarebbero rimasti nel paese) impiccati nelle piazze e capro espiatorio di tutte le malefatte politiche e industriali di 60 anni di repubblica.

    dovesse succedere, credo che per i capitalisti e quelli che propongono la tua idea, sarebbe molto meglio girare al largo dall’italia. Non dimentichiamoci che se crolla l’itlia crolla tutta al comunita euripea. Il tracollo dell’italia tarascinerebbe dietro di se tutta l’europa. Con conseguenze facilmente immaginabili.

  61. Avatar Eros

    CHINASKI, vedrei bene come dittatore Antonio Martino.

  62. Avatar Eros

    DIMACO, basta usare il pugno duro e poi privatizzare tutto, come fece Pinera in Cile.

  63. Avatar Eros

    Siamo OT, aprite una discussione ad hoc e sarò esauriente

  64. Avatar chinaski

    eros n. 64

    lui e’ d’accordo? che ruolo avra’ l’ esercito? i carabinieri? la polizia? quale collocazione internazionale avra’ l’ italia?

  65. Avatar effebi

    popovic dittatore subito !

  66. Avatar matteo

    sul terreno nessun commento

  67. Avatar matteo

    cmq si parla di politica e non di persone singole, le persone singole sono diversi tipi, buoni, bravi o cattivi, dipende da chi trovi

    il ragionamento di andare poi è del tutto una cosa senza senso, non siamo piu in italia o in slovenia o altri paesi siamo in EU, questa è una federazione prima lo capiamo prima i confini mentali che ci creiamo noi nel nostro piccolo cadranno

    e si perche qua si parla unicamente solo di due cose e nulla altro

  68. Avatar chinaski

    che c’e’ eros, non vuoi andare ot? io si’, invece. lo diciamo che antonio martino era ministro della difesa nel luglio 2001? e che nel 2002 contribui’ ad accreditare presso blair e bush la credibilita’ dei falsi dossier sull’ acquisto di uranio del niger da parte dell’ iraq? dossier che risultarono poi decisivi nella campagna politica e mediatica a favore dell’ intervento angloamericano in iraq nel 2003?
    non mi stupisce affatto che tu lo veda bene come dittatore.

  69. Avatar Eros

    71.

    appunto. Un grande Occidentale e baluardo del capitalismo contro l’invasione terzomondisto/islamica.

  70. Avatar chinaski

    eros, ieri hai scritto:

    “MARCANTONIO, se tu pensassi che la guerra in Iraq fosse ingiusta, da che parte staresti, da quella di chi ha portato là la guerra o dalla parte degli iracheni?
    Io penso che la guerra sia INGIUSTA e sto con gli iracheni e NON MI INTERESSA NULLA che ci siano militari italiani impiegati là. Per me un italiano non conta più di un iracheno. Conta quello che la mia COSCIENZA MORALE ritene giusto e ingiusto.”

    http://bora.la/2010/09/22/la-protesta-di-lippi-solo-7-500-euro-di-multa-agli-ultras-del-livorno/#comment-192140

  71. Avatar Eros

    Siamo continuamente ot. Comunque, sai benissimo che le armi ce le ha ahmedinejad e non ne fa mistero. Quindi se è ingiusta una guerra all’Irak, è evidentemente giusta una all’Iran

I commenti sono chiusi.