10 Luglio 2010

Musica a Trieste? Se pol, ma bisogna far crescere la scena

Ti piacerebbe che anche a Trieste venissero a suonare band come i Pixies, i Kings of Convenience, LCD SoundSystem e nomi così? Ti piacerebbe che accanto ad una programmazione più mainstream ce ne fosse anche una con artisti di questo tipo, supportata e promossa dal Comune?
A noi piacerebbe e ci stiamo provando.
Avere We Have Band, BR Stylers, Underhouse, Doppia Personalità e QuintoRigo quest’anno all’Opening Festival e poterveli far ascoltare gratis per noi è un buon inizio.
Ma non è abbastanza.
Se vuoi far sentire al Comune la tua voce di appassionato di musica live, mercoledì 14 luglio 2010 all’Università Centrale in Piazzale Europa è l’occasione giusta.
La tua presenza è importante e farà la differenza davvero.
E’ una sorta di prova, un test.
C’è davvero voglia di queste cose, di questa musica a Trieste?
Sta a voi dirlo.
E potete farlo solo con la vostra presenza fisica, reale, niente Facebook o email.
Non è solo partecipare a un concerto.
Significa dire la propria.
Non è spamming o altro: l’ingresso è totalmente libero.
Nessun interesse, nessuna speculazione, nessun affare: qua si tratta di vedere se si vuole far crescere la scena e se ci sono i presupposti per farlo.
In questi tre giorni di semifinali, prima degli ospiti come i We Have Band, suoneranno ogni sera 5 giovani band locali provenienti da tutta la Regione: anche supportare loro (che se lo meritano) serve a far crescere la scena.
Vorremmo vedere Piazzale Europa pieno il 14, il 15 e il 16 luglio.
Vorremmo vedere lo spazio Ex-Bianchi pieno il 29 luglio.
Perché vorremmo che Trieste abbia in futuro sempre più concerti live di questo tipo e sempre più importanti.
Noi ci crediamo.
Tu?

Se ci credi, fai girare questo post, passa parola ma soprattutto VIENI SU MERCOLEDI’ 14 E DURANTE LE ALTRE GIORNATE DEL FESTIVAL!

—–

(La manifestazione è organizzata dai Poli di Aggregazione dell’Area educazione, Università e ricerca – Servizi Educativi Integrati per l’Infanzia, i Giovani e la Famiglia – del Comune di Trieste, in collaborazione con le associazioni Musica Libera e Gruppo Tetris e rientra nell’ambito del progetto “Piani Locali Giovani – Città Metropolitane”, promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’Anci Associazione Nazionale Comuni Italiani e si avvale del patrocinio dell’Università degli Studi di Trieste.)

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.