10 Dicembre 2009

Tavolo sul rigassificatore, Bevilacqua: “Conclusioni disastrose, i dati del progetto sono quasi falsi”

rigassificatore mappa

Le immagini (oltre che buona parte delle domande…) sono di Antonio Giacomin.

Si è tenuta ieri sera, al tatro Cristallo, la conferenza di presentazione dei risultati del Tavolo Tecnico Rigassificatore Trieste, coordinato dalla Uil Vigili del Fuoco.

Adriano Bevilacqua, responsabile del Tavolo: “I rischi sono gravi, benché le probabilità di un incidente restino remote. La maggior parte della documentazione- specialmente quella che analizza i rischi antropici- presenta innumerevoli dati errati, quasi falsi. I politici che hanno approvato il progetto sembrano di parte, dei venditori”.

Il prof. Giorgio Trincas, secondo il quale la soluzione del problema risiede nella costruzione di navi capaci di compiere autonomamente il processo di rigassificazione, afferma: “Penso che quello di Gas Natural sia un abbozzo di progetto, che i politici hanno cavalcato per incompetenza. Non posso credere che il livello degli ingegneri di Gas Natural sia così basso. Semplicemente, quando un fornitore vede che il cliente è analfabeta, si regola di conseguenza”

Tag: , , , , , , , , .

3 commenti a Tavolo sul rigassificatore, Bevilacqua: “Conclusioni disastrose, i dati del progetto sono quasi falsi”

  1. Avatar cagoia

    i farà comunque

  2. interessante quanto dice trincas ma debole quando si lamenta che in italia non esista un soggetto terzo indipendente che valuti, oltre alla politica e al mercato, la validità dei progetti come il rigassificatore. quel soggetto terzo dovrebbe essere l’università e forse è colpa dell’università se non ha la credibilità sociale per esserlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.