20 Novembre 2009

Porto di Trieste: rinnovato collegamento ferroviario con la Germania

Partirà sabato dal Porto di Trieste un servizio di trasporto ferroviario con destinazione Germania. Trasporterà i tir arrivati con il traghetto dalla Turchia. Lo dice l’Adnkronos sulla base di quanto raccontato dal segretario del Porto triestino, Martino Conticelli.

Il treno avrà base dal Molo VI e partirà alle ore 21. In 32 ore arriverà a Ludwigshafen. Fino all’anno scorso, esisteva un servizio analogo, diretto sempre in Germania, ma con destinazione Mannheim, che era stato sospeso a causa dell’insorgere della crisi economica, che aveva rallentato i traffici RoRo-Ferry.

I buoni risultati raggiunti nel mese appena trascorso di ottobre, con quasi 18.000 tir sbarcati/imbarcati, fanno ben sperare in una ripresa dei traffici e da qui il nuovo servizio, che a partire dal gennaio 2009 verra’ ampliato, fino ad arrivare a cinque treni settimanali. Per quanto riguarda la movimentazione dei rimorchi, unica parte dei tir che salira’ sui convogli ferroviari, sara’ gestita da Parisi, il terminalista che ha in concessione il Molo VI. Il nuovo servizio contribuira’ a spostar traffico da gomma su rotaia.

Tag: .

Un commento a Porto di Trieste: rinnovato collegamento ferroviario con la Germania

  1. Avatar effebi

    bene, saremo “solo” il 5° porto dell’austria:

    http://trieste.bora.la/2009/10/14/trieste-e-solo-il-quinto-porto-per-laustria-koper-movimenta-piu-del-triplo-delle-merci/

    ma intanto qualcosa si muove verso la Germania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.