2 Novembre 2009

Il sindaco di Nova Gorica chiede sgravi fiscali per i casinò Hit

Nova Gorica Sgravi fiscali per le case da gioco della Hit. Un’operazione che permetterebbe alla società di destinare maggiori risorse allo sviluppo turistico dell’area di Nova Gorica.
E’ la proposta del sindaco di Nova Gorica, e parlamentare sloveno, Mirko Brulc. La modifica sul gioco d’azzardo, che sarà esaminata dal Parlamento in primavera, toccherà un tema molto delicato, in quanto la Hit sta attraversando nell’ultimo anno una pesantissima crisi. Tanto che nei primi cinque mesi del 2009 sono state registrate perdite per 1,4 milioni di euro, contenute in parte grazie alla drastica riduzione del marketing e della promozione del territorio.
Una situazione che si fa pesante per tutta l’area che gravita attorno alla città di Nova Gorica – sede dei casinò Park e Perla – visto che inevitabilmente si parlerà, in futuro, di taglio dei posti di lavoro. Ecco allora che il sindaco Brulc, nel ruolo di membro del Parlamento, si fa avanti per salvare una delle maggiori realtà produttive di tutto il Litorale.

Tag: , , , .

Un commento a Il sindaco di Nova Gorica chiede sgravi fiscali per i casinò Hit

  1. Avatar deluso

    Se ci sono delle perdite (sicuramente anche negli anni passati ) non mi sembra una delle maggiori realtà produttive.
    Se la matematica non è una opinione c’è un forte controsenso.
    Che facciamo ? Continuiamo a regalare soldi alle grandi aziende … in perdita ?
    Magari soldi della comunità europea !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.