31 Luglio 2009

Progetto Turismo Real Estate: l’identikit

Dal sito ufficiale, ecco il “chi è” dell’azienda che ha curato il business plan del Parco del Mare triestino:

Progetto Turismo nasce nel 1975 con l’intento di fornire consulenza e servizi turistici integrati.
Nei primi anni di attività si occupa principalmente di intermediazione di servizi turistici per le Agenzie Viaggi Gulliver, di viaggi incentive per la SO.GE.TUR. S.r.l. (gruppo SOFIN S.p.a.) e di multiproprietà, partecipando alla nascita dei villaggi vacanza del Club Girasole promossi dalla Banca di Trento e Bolzano e collaborando alla gestione dei complessi ricettivi tra i quali il Residence Torre Presena (Passo del Tonale) e l’Hotel del Golfo (Procchio, Isola d’Elba).
Dal 1982 al 1988 gestisce in Sardegna a Portorotondo (SS) i villaggi turistici Rudargia, Sa Poderada e Bouganvillae per conto della GALOTTI S.p.a. di Bologna e del Gruppo FININVEST.
Dal 1988 al 1995 collabora in esclusiva con l’EDILNORD GESTIONI S.p.a. e con la PAOLO BERLUSCONI FINANZIARIA S.p.a. con l’incarico di gestire le attività ed i progetti speciali nel settore del leisure, con particolare riferimento alla progettazione e gestione di alberghi, centri sportivi, bar, ristoranti, cinema, centri congressi sia nell’area milanese (Milano 2, Milano3, Milano Visconti, Castello di Tolcinasco) che in Sardegna (Costa Turchese).
Nel 1995 rileva il ramo d’Azienda che gestiva all’interno del Gruppo Edilnord e diventa una realtà finanziaria autonoma; nel decennio gestisce svariate strutture come il Residnce Club Milano 3 Hotel (Basiglio, MI), il Centro Convegni del Castello di Tolcinasco (Pieve Emanuele, MI), il Grand Hotel Courmaison (Prè St. Didier, AO), il Golf Hotel (Cala di Volpe Arzachena, SS), oltre a svariati ristoranti.

Tag: , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.