27 aprile 2009

PromoTrieste: un altro strano caso di investimenti pubblicitari del turismo triestino

Pagine web semplici da utilizzare? Indirizzi e struttura delle pagine pensate per Google (che, come noto agli operatori, smista l’80% degli utenti internet ogni mese)? Risorse pubbliche razionalizzate in sforzi unici per il massimo del beneficio?

Il turismo triestino non ha bisogno di tutto ciò, evidentemente:

– In un nuovo eclatante colpo autolesionistico, PromoTrieste piazza on-line il terzo luogo virtuale dedicato al turismo nel nostro Carso (dopo http://www.carsoweb.com/ promosso da CamCom, Provincia e Ente di Promozione Turistica e http://www.marecarso.it del Comune di Duino Aurisina). Ma non ci bastava un sito solo? E non era meglio che gli enti pubblici si parlassero e spendessero i soldi in un unico sito? No eh?

– La vetrina scelta, nel caso odierno, è una bizzarria prodotta in tecnologia flash. E’ una soluzione tecnica che non si usa da nessuna parte ma noi semo più furbi.

– Ma non basta: il nuovo prodotto di PromoTrieste non solo è pubblicizzato su Expedia e TripAdvisor – e fin qui ci stava. Un po’ di soldi pubblici sono stati donati a comprare due centimetri quadrati sulla homepage di Panorama.it… Purtroppo nessuno o quasi ci cliccherà, ma avremo fatto contento qualcuno… : )

Ecco il comunicato ufficiale di PromoTrieste:

Trieste 27/04/2009
Panorama, Expedia e Tripadvisor: tre importanti siti internet nazionali stanno promuovendo il turismo sul Carso

La promozione in grande stile è partita. La primavera 2009 si è aperta con tre novità interessanti, che hanno un unico filo conduttore: la pubblicizzazione on line delle attrattive turistiche di Trieste e provincia, che da un paio di giorni (e per due mesi) sono fruibili su tre portali nazionali in grado di raggiungere milioni di persone. Il Consorzio Promotrieste, ideatore ed organizzatore della promozione, ha infatti scelto tre canali di prim’ordine per veicolare le offerte incentrate soprattutto su due tematiche differenti: il turismo carsico ed i percorsi della Trieste ebraica, promossi anche attraverso il ricevimento in regalo di un mp3 con l’audio-guida per i turisti che intendano soggiornare alla scoperta della cultura “jewish” nella Venezia Giulia. La pubblicizzazione – nello specifico – sta riguardando il sito www.panorama.it, versione on line dello storico settimanale nazionale del gruppo Mondadori, che offre notizie ed approfondimenti aggiornati quotidianamente, e due fra i portali “cult” per i viaggiatori internauti, www.expedia.it e www.tripadvisor.it, “icone” di chi sceglie il turismo fai-da-te. Ma andiamo con ordine: sul sito di Panorama la promozione è partita da alcuni giorni ed è ben visibile sull’home-page nella parte medio alta della pagina. Il banner è alternato ad altre pubblicità, ma il suo tempo di permanenza e durata è alto, le dimensioni sono corpose e l’appeal visivo azzeccato. Su www.expedia.it la “vetrina triestina” è a metà home-page sulla sinistra: cliccando sul banner, anche in questo caso, si viene indirizzati direttamente sul sito www.promotrieste.it, all’interno del quale, poi, si accede direttamente a “Carso Triestino” e, successivamente, alle 48 pagine dell’opuscolo, suddiviso a sua volta in sotto-capitoli quali ambiente e natura, geologia- cave e grotte, passeggiate ed escursioni, sport e tempo libero, storia, tradizioni e cultura, gusti e sapori, emozioni e scoperte per i ragazzi. La stessa procedura si ottiene entrando dal banner nell’home page (in alto a destra) di www.tripadvisor.it, altro sito, assieme ad Expedia, all’interno del quale si possono ricercare voli, soggiorni e crearsi il proprio viaggio in ogni parte del mondo. Una volta collegati a www.promotrieste.it si può scegliere, poi, se approfondire le attrattive legate al turismo dell’altipiano o a quello ebraico, oppure approfondire anche altre sezioni del sito del Consorzio. I due portali di Tripadvisor ed Expedia, affermatisi da diversi anni, sono cliccati da milioni di turisti, che li consultano e li utilizzano. Ecco perché Promotrieste ha scelto proprio questi canali per la promozione primaverile dell’incoming sul Carso e dei percorsi ebraici; non è un caso che si possano già osservare i primi risultati positivi.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *