21 Novembre 2008

DELITTI & SAPORI, un altro modo di “mangiare fuori” a Trieste

Forse il famigerato Omo Vespa che importunava le signore in una Trieste d’altri tempi nascondeva il suo segreto nei piatti di gnochi de susine che gli preparava la sua tata Nives. E cosa potrebbe raccontare Sgualda, la sguattera, che cucinava moleche, sparisi coi ovi mastrusai e altri cibi afrodisiaci per Casanova durante il soggiorno di quest’ultimo a Trieste? A questi e ad altri interrogativi rispondono, con ironia e coinvolgimento, i testi scritti da Andrea Orel per la manifestazione “Delitti & Sapori” che ritorna da martedì 25 novembre (e proseguirà fino al 18 dicembre) per la quinta edizione a intrattenere il pubblico di buongustai in nove differenti locali triestini. Petra Blaskovic, Paolo Fagiolo e Valentina Rivelli sono i tre interpreti dei monologhi teatrali di Orel (1966-2006). La manifestazione, organizzata dall’associazione Palacinka con il sostegno della Provincia di Trieste, è curata da Alessandro Marinuzzi; ad affiancare gli attori c’è Carlo Moser con la sua fisarmonica. L’intento è quello di riscoprire antichi sapori e nuove chiavi di lettura di fatti e misfatti avvenuti tra l’Ottocento e il Novecento a Trieste e diventati ormai leggende metropolitane. Elementi preziosi del gioco teatrale sono gli anacronismi e i salti, repentini ma mai gratuiti, di epoca, nonché la gastronomia, dal momento che in ogni monologo è protagonista più di una ricetta. Le uniche due cose richieste allo spettatore sono un palato integro e una fervida immaginazione. I locali che quest’anno ospitano “Delitti & Sapori” (con relativi numeri di telefono per prenotare un tavolo) sono: martedì 25 novembre Al Moro (carne), via del Destriero 1, 040 944117; mercoledì 26 novembre L’istriano (pesce), riva Grumula 6, 040 306664; giovedì 27 novembre Nanut (carne), via Genova 10, 040 360642; lunedì 1 dicembre Strabacco (carne), via Madonnina 5, 040 3478822; giovedì 4 dicembre Da Marino (carne), via del Ponte 5, 040 366596; mercoledì 10 dicembre Scabar (pesce), erta Sant’Anna 63, 040 810368; venerdì 12 dicembre Gaudemus (pesce), Sistiana 57, 040 299255; mercoledì 17 dicembre Modì (carne), via Diaz 1, 040 635788; giovedì 18 dicembre Caffè Rossetti (pesce), viale XX Settembre 45, 040 578882.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.