7 Aprile 2008

ho indeciso, voto pd

Un Video Che Fa Piangere dal Ridere ( e che io non so embeddare ). ps: so che con bora.la nun centra. MA è talmente una meraviglia… ps2: tanto per non barare, io HO deciso , voto PD. E Illy, of corsa. ps3: e voi, Boraliani, dichiarate il vostro voto… Nota per il Direttore: Tu taglia e ricuci , o sarto ventoso…

Tag: , , , , , , .

35 commenti a ho indeciso, voto pd

  1. a) zoro fa ridere perché ha l’accento romano. io faccio più ridere di lui ma non parlo in romanesco quindi ho meno appeal di lui.

    b) alla regionali voto Jacopo Nani Mocenigo, Lega Nord

    c) alle politiche non lo so ancora. So sicuramente cosa non voterò: in primis la Sinistra Arcobaleno, poi Forza Italia, poi il PD.
    Se qualcuno ha suggerimenti di candidati bravi che si presentano in altre liste oltre alle tre qui sopra li voto volentieri

  2. Ovvio che sei più bravo tu. Ma JNM non ha un’opinione sulla Guerra?

    Se ti regalo un “meno di zoro” originale e firmato, voteresti PD ?

  3. Jacopo è come l’Italia. Ripudia la Guerra.

    Forza Italia non la voto nemmeno se mi danno soldi.
    Sinistra Arcobaleno nemmeno. Puro marketing.

    Il PD invece per soldi lo voto. Gratis no.
    Gratis voto altro.

  4. andata: ti offro 10 euri

  5. Avatar Matteo Apollonio

    Alle nazionali voterei Lega Nord.
    Alle regionali voterei Jacopo Nani Mocenigo.
    Non ho mai votato Lega Nord e sarebbe anche l’ultima volta, ma voterei la Lega.
    Il partito Democratico spero che muoia in qualche anno, come spero che muoia la storia politica dei suoi personaggi che oggi lo rappresentano: sono dei falliti che, superata la cinquantina, non hanno fatto nient’altro che vivacchiare senza produrre uno straccio di rinnovamento. Si tolgano dai coglioni e vadano felici in pensione visto che ce l’hanno, e sazia anche.
    Auguro la peggior fine ad Alleanza Nazionale, ed al suo lider maximo, che è un negletto privo di idee e convinzioni. Loro sono il male, perchè nella loro mediocrità, hanno sempre prediletto l’esibizione muscolare superomistica con il nulla dietro, sia in termini di attributi che di contenuti.
    A Forza Italia auguro una vecchiaia ai giardini, prematura magari ma naturale.
    In ultimo auguro un esodo di massa agli amici dei vari arcobaleni, che son sempre stati i meno aperti al dialogo ed i più conservatori di tutto l’arco parlamentare. Se ne vadano tutti ai Caraibi in cerca di qualche terzomondismo à la page e ci lascino in santissima pace.

    L’assurdo di tutto questo è che l’unico ad essersene andato sono io, e neanche per volontà personale, e che il 14 di aprile non potrò votare perchè all’estero. Gasp!

  6. @Teo:

    se non puoi votare
    fai votare

    thx

  7. Avatar alberto

    allora è vero che siete filoleghisti…ma quanto vi paga JNM?

  8. enrico maria milic enrico maria milic

    “siete filoleghisti”?
    siamo chi?
    se ti riferisci all’inserzione pubblicitaria, come già detto, quello era uno spazio aperto a tutti.
    dopo le elezioni scriverò pubblicamente quanto ha pagato nani mocenigo.
    ciao

  9. VOTO PD perché non voglio la società classista e nazional/razzista che realizzeranno Berlusconi/Fini/Bossi.

    Ricordatevi cosa disse Berlusconi al secondo dibattito con Prodi, 2 anni fa: la sinistra vuole mettere sullo stesso piano il figlio dell’operaio col figlio del notaio.

    Ecco: io voglio che il figlio dell’operaio abbia le stesse opportunità del figlio del notaio.
    Voglio che il figlio dell’immigrato abbia le stesse opportunità del figlio dell’italiano.
    Voglio che il figlio del meridionale abbia le stesse opportunità del figlio del settentrionale.
    Non voglio che NESSUNO abbia la precedenza perché figlio di notaio, figlio di “pura razza italica” o figlio di “pura razza piave”. Non contano le classi e le etnie, ma gli INDIVIDUI.

    Chi vuole la stessa cosa si metta una mano sulla coscienza e con l’altra voti PD.

  10. Avatar Matteo

    Non vedo nessuna differenza tra le due parti, visto che i figli dei notai di destra o di sinistra fanno carriera molto bene sia in politica con ottimi stipendi, consulenze e partecipazioni.
    Nel centro sinistra della mia citta’, Trieste, non brillano meritocrazia ne’ dinamismo. I figli dei vari colonelli pero’ riposano placidi all’ombra dei padri, portando contributi spesso piatti e vicini al vuoto spinto e con tante paghe e bonus. Spesso, lacche’ dei gran visir democrat occupano posti, posticini e tane protette in varii luoghi e uffici della nostra laboriosa regione, ripeto non vedo nessuna differenza.

  11. Vedo differenze nell’idea di società. Bossi/Fini/Berlusconi vogliono una società nazionalista e classista, dove contro l’immigrato viene usato il manganello. Dove un qualunque passaporto di Paesi islamici è guardato con sospetto.
    Dove le leggi di mercato sono confuse col MERCATO DELLE LEGGI e la forza del diritto trasformata nel DIRITTO DEL PIU’ FORTE.

    Il PD non vuole tutto ciò.

  12. Avatar marina

    Voto Pd alla camera e al senato perché ci sono i radicali che mi rappresentano (laicità) e mi convincono più dei tanti giovani e anziani entusiasti dei filmati su you tube ( ma l’età di mezzo non esiste?). Alla regione, ovviamente, Illy, anche se c’è qualcuno che mi ha detto che sono di destra. Valerio, non fare lo spilorcio. Solo 10 euri per un voto?

  13. Io alla Regione non voto. Anche se per lavoro vivo tra Trieste e Roma, ho spostato la residenza a Roma. Al Comune voto Rutelli + IDV perché ci si candida SCIPIONE PIACENZA, persona che conosco personalmente e che è da additare ad esempio morale nel senso kantiano del termine. Al MUNICIPIO XVI di Roma voto mio cugino Leonardo Massimo Degni, PD (ovviamente!). Alla provincia voto ZINGARETTI (PD). Senato e Camera ho già detto.
    Se votassi per le regionali, voterei Illy e Francesco Russo (PD) come preferenza.

  14. Quelli che dicono che il PD e Illy sono di destra, mi dispiace dirlo, ma applicano al meglio il principio del “tagliarsi i testicoli per far dispetto alla moglie”.
    Veltroni col compromesso e col MA ANCHE ha governato per anni una città di destra, Roma, col 60% dei consensi. Solo in questo modo la sinistra riesce a sfondare là dove è forte la destra: col compromesso e col MA ANCHE. Chi è rimasto alla III Internazionale fa fatica a capirlo (o ad ammetterlo, visto che si tratta di persone intelligenti che capiscono).

  15. Avatar gi

    Davvero, questa volta penso seriamente di starmene a casa per una serie di ragioni. Tutti dicevano che la legge elettorale era una porcata (e lo è), ma non hanno cambiato nulla. Tutti convinti che Prodi cadeva a causa della sinistra “massimalista” ed invece è caduto per una “mastella” minimalista. Ora tutti a promettere di tutto e di più mentre i conti fanno acqua da tutte le parti.
    Anche Bankitalia (!) rammenta che negli ultimi anni i salari e gli stipendi hanno perso il loro potere d’acquisto a scapito delle rendite finanziarie, ma mai che i sindacati alzino la mano per dire qualcosa.
    Appena nato (il PD) ero convinto dell’idea di Veltroni, ma poi ho visto che si trattava di un’insieme di persone troppo diverse tra loro (es. Binetti-Bonino). La propaganda elettorale di Lupieri (o forse qualcun altro candidato locale) mi ha fatto decidere: Voterò Sx arcobaleno turandomi il naso.
    Proprio per le stesse ragioni per cui Federico vota PD e per i motivi per cui Matteo critica la (come si diceva un tempo) borghesia eroica del PD.
    Probabilmente, dopo il 16 aprile canterò Guccini:
    “Ma adesso avete voi il potere,
    adesso avete voi democrazia,
    diritto e polizia…”. Ma in Regione contribuirò a far vincere l’industriale del caffè….amaro.

  16. Avatar L'infame

    Voto democristiano per la prima volta in vita mia. Voto democristiano in Regione e probabilmente democristiano alla Camera. Al senato voto tutti, così non scontento nessuno. Ci metterò un po’ di tempo a mettere bene i segni tra un pallino e l’altro, ma li voto tutti. Se i democristiani non avessero candidato gente che giustifica (per deficit mentale)le posizioni di Ratzinger sui feti (se qualche nato può diventare senatore, perchè abortire…)forse avrei votato democristiano anche al Senato. Ma così no. Li voto tutti e festa finita. Ma forse anche alla Camera li voto tutti.
    L’importante è andare a votare, sennò qualcuno in famiglia mi romperà le scatole accusandomi di aver lasciato vincere Berlusconi.

  17. Per non far vincere Berlusconi non basta andare a votare. Bisogna farlo, ma occorre votare PD!

  18. Non credo sia corretto dirlo. Se Berlusconi raggiunge una maggioranza risicata o figlia del famoso premio (come probabilmente sarà), qualsiasi opposizione potrà essere tale. O il PD ha il bollino di autenticità che altri non hanno?

  19. Avatar patrick

    A me fa proprio tristezza una sinistra ancora aggrappata mani e piedi al feticcio dell’antiberlusconismo. Quando è così evidente che la corruzione e l’inettitudine sono caratteristiche comuni a entrambi gli schieramenti.
    Personalmente, non vedo più ragioni perché mi debba considerare parte attiva di uno Stato che finora ha fatto del suo meglio per disgustarmi e indurmi all’espatrio. A votare per il parlamento di Roma ci vadano gli interessati a mantenere questo assurdo status quo.
    Alle Regionali invece voto Illy senza preferenza ad alcun partito.

  20. Avatar Andrea Luchetta

    Questo week-end non sarò in Italia, per cui niente voto. Sono stato a lungo indeciso se astenermi o meno. Sono pienamente d’accordo con quello che ha scritto patrick, se non fosse che non mi sono sentito costretto ad espatriare e, dalla moralissima svizzera, sento un bel po’di mancanza per la corrottissima italia.
    Alla fine, pur con un bel po’di mal di pancia, ho concluso che, se fossi tornato a casa, avrei votato Sinistra Arcobaleno (nonostante il nome). Non mi entusiasmano affatto, però… Berlusca & C., escluso. Il Pd mi sembra marketing, nella migliore delle ipotesi. Un trucco, una truffa, con un bel salto al centro. Sarei curioso di capire come la base ds abbia potuto digerire tutto questo.
    E pure la Sinistra m’ha rotto un bel po’. Il problema è un altro, però: non mi va per nulla questo processo di semplificazione della politica avviato col Pd. Per me è impoverimento, omologazione. Per quanto lo facciano raramente e male, Rifondazione, i Verdi, i Comunisti, persino l’Udc e Storace portano delle idee un po’ diverse. Giusto un po’, ma è già qualcosa. Questa eterna rincorsa al centro, sempre più spostato a destra peraltro, mi spaventa un bel po’. Non mi piace, è appiattimento. E’un sistema che si avvita su se stesso, incapace di rinnovarsi al di là della forma. E’il trionfo del perbenismo, di quello che è considerato largamente accettabile, della morale da Porta a Porta.
    Con due partiti (vabbè, il Pdl è una lista) che da soli possono arrivare fra il 70 e l’80%, il rischio di scomparire per gli altri è grande. Tanto più se ci aggiungiamo una soglia di sbarramento al senato che è delirante.
    Mi sembra naturale che quasti due partiti finaranno per riconoscersi come unici interlocutori. E i toni dimessi della campagna elettorale sembrano confermarlo. L’inciucio, senza stare a immaginare chissà cosa (comunque plausibile), è prima di tutto questo. Sono due partiti simili, in competizione per lo stesso bacino, largamente sovrapponibili. Mi sembra che siano portati strutturalmente a un’intesa, a un travaso.
    Non c’è più quella diversità ideologica che lo aveva impedito, o quantomeno limitato, nella prima repubblica. l’ideologia è la stessa. Le idee pure, o quasi. Cambiano le facce, e neppure di molto, se ci mettiamo anche Colanninno. Il Pd è nato per essere sexy, non per cambiare. Cazzo, l’operaio della thyssen candidato è roba da reality show. Mi dispiace dirlo, e lo rispetto, ma è molto più simile alle starlette di berlusca che altro.
    Insomma, questo. Illy non mi piace, ma non conosco abbastanza la politica regionale per potermi esprimere veramente. A naso, mi sarei astenuto.
    Scusate la logorrea. Saluti

    P.s. vorrei chiedere una cosa a Matteo Apollonio, e sia chiaro che lo faccio senza intenti polemici o altro. Perchè voti lega? Voglio dire, non credo che tu sia attratto dal disinfettante Borghezio, dalle magliette di Calderoli o dai fucili di Bossi. Il loro continuo richiamo al federalismo è poco più che uno scherzo, visto come s’è risolta la devolution. Allora, ci sono dei buoni motivi? Ribadisco pure la mia ignoranza in fatto di politica regionale. Ciao e grazie

  21. Avatar Marisa

    Dai, coraggio, un altro anno e torniamo a votare di nuovo per il Parlamento. Con questa legge elettorale “porcata”, il Parlamento, chiunque vinca, sarà di nuovo ingovernabile. Prodi, due anni fa, come prima cosa avrebbe dovuto fare una nuova legge elettorale. Ma si vede che questa “porcata” di legge elettorale va benissimo a tutti i partiti: un Parlamento eletto da pochi padroni dei Partiti, che volete di più! Un esercito di “soldatini” che devono la loro poltrona ad un “padrone” che li ha scelti e imposti…..

    Voterò ugualmente per il Parlamento ma non darò il mio voto nè a Veltroni, nè a Berlusconi.

    In Regione, per la Presidenza della Regione, dobbiamo scegliere tra un candidato che sarà ostaggio del partiti che lo sostengono (Tondo) e un candidato che continuerà a tenere sotto scacco i partiti che, non so quanto volentieri (ma non hanno alternative!) lo sostengono(IllY).

  22. Avatar Marisa

    continuo

    Sceglierò quello che ritengo aver maggior intelligenza politica: Illy. Consapevole di tutti i suoi limiti, ma almeno sa ritornare indietro quando la gente protesta troppo, e lo fa con intelligenza: vedi il caso cementificio nella Bassa friulana, dove è stato molto abile a ritornar sui suoi passi senza rimetterci la faccia.

  23. Avatar Luciano

    Premessa

    Credo che:
    – a livello nazionale non ci si possa più fidare di nessuno (destra, centro, sinistra…. una masnada di gente pronta a fare solo i propri interessi… quello che cambia è solo che qualcuno dice più baggianate di qualcun’altro!). Nonostante tutto eserciterò lo stesso il diritto di voto per cui i nostri avi si sono battuti, cambiando però la filosofia di base: al posto di votare chi mi sembra possa andare meglio, voterò chi mi sembra il meno peggio.

    – a livello regionale, al di là del fatto che non si possa polarizzare tra buoni e cattivi, penso che Illy sia stato un buon governatore… E poi, l’apertura mentale che negli anni passatiohanno mostrato certi esponenti del centrodestra… Avete avuto modo di dare un’occhiata agli opuscoli del Partito Popolare Europeo che circolano in questo periodo in Regione con gli interventi di alcuni esponenti locali ?
    Illy viene criticato dicendo che ha permesso una “slavizzazione” del Friuli Venezia Giulia (rispetto alla legge sullo sloveno) ed anche riguardo alla legge sul friulano….
    Non sarà qualche cartello bi-tri-quadrilingue in più a minare la “sacralitàò del patrio suolo”…. Io non mi sento rappresentato da questo tipo di chiusure! A ogni modo, come parziale membro della minoranza slovena, sono rimasto un pò deluso dal fatto che slovenska skupnost non si sia candidata in tutti i collegi elettorali in cui sono presenti minoranze slovene… Mi chiedo se voglia rappresentare gli interessi solo di una parte della minoranza, più legata alla zona meridionale della Regione.

  24. Avatar Matteo

    Perche’ dopo aver votato centro sinistra con la sicurezza che si sarebbero autoeliminati (pensavo in minor tempo, non due anni!)voto lega nord con la sicurezza che a medio termine provocheranno un crack della loro coalizione. Cosi’ dopo aver felicemente contribuito a mandare in pensione Romano Prodi (una mia grande aspirazione), spero di fare lo stesso con Fini e Berlusconi. Lo chiamiamo voto destrutturante Andrea? 🙂

  25. Avatar Marisa

    Nel Blog “IL FURLANIST” di Dree Venier, ho trovato questo commento che credo ben spieghi perchè Illy sarà votato on Friuli:
    “Cun Illy al va sù un triestin, con Tondo cuatri: Menia, Gambassini, Antonione, Camber”.
    Traduco (anche se mi sembra già chiaro…): “Con Illy viene eletto un triestino, con Tondo quattro: Menia, Gambassini, Antonione, Camber”

  26. prima di votare l’imperatore del fvg informatevi bene sui disastri che ha combinato negli ultimi 5 anni per quanto riguarda il debito della regione…
    poi vedete voi

  27. Avatar Rionali per Francesca

    Questa mattina, svegliandomi da sonni inquieti, letto il giornale ho capito che mi recherò alle urne alle 13 e 30 di lunedì 14. Sperando di trovare traffico sui marciapiedi.

  28. Avatar Marisa

    PierPaolo, purtroppo conosciamo troppo bene Tondo…
    quello che ha fatto partire il progetto delle casse sul Tagliamento, quello che è peggio di Illy su TAV, eletrodotti….e considera l’autostrada “Cadore-Carnia”, il FUTURO della montagna friulana…bel futuro!
    E qui mi fermo…..

  29. Avatar Rionali per Francesca

    Se Tondo ferma Marisa, quasi quasi lo voto…

  30. Segnalo ( pur essendo in palese conflitto di interessi ) il post di oggi su PolisNaonis, ben noto ai lettori di Bora.la

    http://polisnaonis.typepad.com/polisnaonis/2008/04/senza-la-sfera.html

    E già che ci sono anche questo post, che sta arroventando la blogsfera…

    http://www.baotzebao.eu/2008/04/11/noi-gli-stupidi/

    Domenica e Lunedì sarò ospite di SWG, fianco a fianco di blogstars come luca de biase, mantellini, milic e marchetto…

    Si vede che dovevano alzare la media dell’età, ed abbassare quella della competenza.

    Ma credo proprio che mi divertirò…

  31. Avatar conso

    Buongiorno io non votero per il PD ma per il PPL,sono stato sempre un uomo di sinistra e’ francamente dopo due anni di governo di PRODI ( che non ci vede ) sono arcistufo di sinistra ladrona,e non e’ vero che sono cambiati gli uomini vedi ALESSANDRO BIANCHI uno che di trasporti non ne capisce nulla ed inoltre non fa le cose per favorire gli operai ma le lobbie !
    Vedi treni per i pendolari del porto di GIOIA TAURO i quali debbono ancora usare le proprie autovetture perche’ non fa’ arrivare i treni fino al terminal e neanche ha incentivato qualche autolinea per fare le tratte stazioni di GIOIA TAURO /ROSARNO con il terminal cntrs !
    Altro che volti nuovi.
    Monnezza della campania,ma mi spiegate che ne puo’ sapere un polizziotto di come risolvere questo problema !

  32. Io non posso votare, dato che inaspettatamente sono dovuto andare in Germania, ma se potessi votare, voterei Cittadini alle regionali e scheda nulla (con una “F” su tutta la scheda, come consigliato dal Fronte Friulano).
    In Germania i mass media stanno facendo campagna a tutto campo per Veltroni, parlano di un rinnovamento del sistema politico, una nuova cultura, la fine dei partitini, la buona performance di Veltroni a Roma…
    Comunque a me non convince come coerenza, ha cambiato troppe volte opinione su questioni di base (americanismo ed economia di mercato, in primis), non apprezzo tanti candidati (per Roma) della sua coalizione in Regione.
    Dato che non penso la Destra sia meglio, oltretutto sarebbe il modo piu` spiccio di affossare l` Euroregione, non voterei nemmeno loro.

  33. Avatar michele

    scusate, ma gavemo exit poll su illy e tondo?

  34. no, michele.

    domani mattina, lo spoglio delle schede.

    il che, tutto sommato, mi pare sia più serio…

  35. Avatar michele

    Già, vero. Stessa cosa per Roma…cmq ho paura che sarà dura per Illy visto il risultato del PDL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.