9 Marzo 2008

Gusenbauer nella morsa

Oggi hanno avuto luogo le elezioni regionali in Niederösterreich (Nord-Est, capitale St. Pölten), il Land da dove proviene il cancelliere Gusenbauer. Io me l’ aspettavo, ma la vittoria dell’OEVP (Landeshauptmann Pròll) è stata eclatante. Alla SPOE di Gusenbauer vanno appena 26% dei consensi.

In questi quadro sembrano sempre meno impossibili elezioni anticipate nazionali, dato che in uno Stato Federale (che l’Italia purtrtoppo non è) l’esito di una consultazione regionale influenza di molto l’ assetto federale.

Cosa significa per noi?

Il BZOE in Carinzia riceve una spinta in avanti, dato che un altro Land ha disapprovato la politica del Kanzler Gusenbauer. La sua protetta a Klagenfurt, Gabi Schaunig, che non usa rispondere alle domande a lei rivolte (qui entra in gioco anche la mia nota suscettibilità). Comunque, la tipa non è coerente con se stessa, dato che è vicepresidente del Land, in coalizione con in BZOE di Haider (che lì si chiama FPOE, per fini questioni giuridiche) e comunque insulta quotidianamente il capo della sua coalizione. Come se Lauri insultasse Illy, tanto per capirci.

Tag: , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.