15 Settembre 2007

Vino carinziano

La prossima settimna si svolgerà la prima vendemmia ufficiale in Carinzia, regione finora dedita alla birra ed al vino friulano. Si è formata una federazione di 120 produttori, con sede soprattutto, come c’era da aspettarsi, in Lavanttal ed altre zone sud-orientali, ma, inaspettatamente, anche tra i monti del Gail- e Mölltal (strada der il Grossglockner).

L’ attuale produzione si aggira tra 15. e 20.000 bottiglie/anno, ma si prevede di arrivare a regime nel 2011, con 100.000 bottiglie, corrispondenti a 75.000 litri. Il marketing punta alla denominazione “Kärnten” in toto, da pubblicizzare soprattutto nel Land, che resta l’obiettivo primario dei viticoltori.

Tag: , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.